Dal giornale

Weissmatten, comprensorio per famiglie Lo dimostrano gli ultimi dati di affluenza

Weissmatten, comprensorio per famiglie Lo dimostrano gli ultimi dati di affluenza
Dal giornale 05 Febbraio 2022 ore 09:33

Sono numerosi i progetti che si stanno immaginando per valorizzare il comprensorio di Weissmatten - a Gressoney- Saint-Jean - dopo che il 14 gennaio 2021 il Consiglio Valle ha approvato all'unanimità una risoluzione per il mantenimento dell’impianto di risalita e che in autunno è stata effettuata la revisione generale 25ennale della seggiovia quale attività propedeutica a qualsiasi futura azione di ampliamento dell’offerta turistica, al fine di migliorarne il risultato economico e la fruibilità pluristagionale. Proprio per questo, con particolare attenzione si stanno analizzando i dati di utilizzo che la stazione di Weissmatten sta registrando in questa stagione invernale.

I primi ingressi di Weissmatten dall’apertura del comprensorio fino a domenica 23 gennaio, secondo quanto riferisce la società Monterosa, sono stati 16.786 nella stagione 2021/22, in calo del 32,76 per cento rispetto all’analogo periodo “pre pandemia” del 2019/20 quando erano stati 24.963, ma in aumento del 6,54 per cento rispetto al 2018/19 (15.756). I primi ingressi delle solo festività natalizie (dal giovedì 23 dicembre a domenica 9 gennaio) hanno evidenziato un calo del 31,97 per cento rispetto al 2019/20 (12.355 rispetto 18.162) e del 5,40 per cento rispetto al 2018/19 (13.060). L’incidenza degli ingressi al parco giochi rispetto alla sciovia Ronken e alla seggiovia Weissmatten dimostra che si tratta di un comprensorio più a misura di famiglie. Una persona su due entra per lo snowpark alla base della pista, che il Comune intende raddoppiare con nuove attrazioni: 278 persone al giorno, il 49,76 per cento, rispetto al 36,76 per cento (171) al Ronken e al 13,48 per cento (67) al Weissmatten. I primi ingressi per impianto a domenica 23 gennaio evidenziano, per il parco giochi, un calo del 25,05 per cento nel 2021/22 rispetto al 2019/20 e un aumento del 16,19 per cento rispetto al 2018/19; per il Ronken, un calo del 5,34 per cento rispetto al 2019/20 e un aumento del 25,96 per cento sul 2018/19; per il Weissmatten, flessioni del 69,01 per cento rispetto al 2019/20 e del 38,33 per cento sul 2018/19.

Era stata una petizione popolare, sottoscritta da 5.554 cittadini e presentata al Consiglio il 30 giugno 2020, a chiedere la sopravvivenza dell'impianto del Weissmatten, realizzato nel 1949 dalla Società per azioni Gressoney per l'incremento turistico, poi incorporata nel 2013 nella Monterosa Spa.

Ancora prima della richiesta contenuta nella risoluzione regionale, il Comune aveva già commissionato alla 4 Guimp di Genova, società specializzata in progetti di riconversione di comprensori sciistici, uno studio di rilancio da presentare al Consiglio regionale.

Poiché la pista ha periodi di grande affluenza, durante le vacanze e nei fine settimana, e altri di bassa affluenza perché non è collegata al comprensorio principale, occorre creare un mercato per riqualificarla. Quello del mondo delle gare è uno snodo fondamentale. Sabato 26 febbraio si terrà, per esempio, la Weiss Runner Gressoney, ovvero il campionato Italiano di SkySnow (corsa su neve), con un percorso di 12 chilometri e 700 metri di dislivello.

Per l’estate l’idea chiave è creare attività di intrattenimento dalla stazione a monte in su, per invogliare i turisti a prendere la seggiovia, con un’opera di ripristino di sentieri e percorsi per le mountain bike, in salita e in discesa, che d’inverno sarebbero fruibili come tracce per lo sci alpinismo.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031