Dal giornale

Villeneuve reintroduce la tassa di soggiorno. Bruno Jocallaz: “Soldi da investire nel turismo”

Dal giornale 02 Gennaio 2021 ore 17:05

Villeneuve vuole investire nel turismo. L’ultimo Consiglio comunale di martedì scorso, 29 dicembre, è servito a introdurre nuovamente la tassa di soggiorno, che sarà a carico di coloro che pernotteranno nelle strutture ricettive del paese.

“Nel 2015 avevamo deciso di togliere questa imposta - sottolinea il sindaco Bruno Jocallaz - ora la reinseriamo. I fondi che ne ricaveremo saranno utilizzati per la promozione di Villeneuve in ambito turistico: abbiamo pensato a dei depliant con i quali dare giusto rilievo a tutte le attività del nostro territorio, da quelle alberghiere alle aziende che lavorano nel campo dell’enogastronomia”.

Sempre martedì l’assemblea di Villeneuve ha stanziato 608 euro per aderire al servizio di trasporto pubblico serale e notturno a chiamata “Allô Nuit” per tutto il 2021. “Anche in questo caso, per il Comune di Villeneuve, è una sorta di ritorno al passato. - conclude Bruno Jocallaz - Anni fa ci eravamo battuti per entrare a far parte del gruppo di Comuni della Plaine serviti da “Allô Nuit”, il motivo era legato alla presenza di un locale notturno di grande richiamo in località Trepont. Ora le finalità sono diverse: abbiamo deciso di aderire nuovamente per dare un servizio in più agli abitanti di Villeneuve, soprattutto a coloro che non hanno un automobile a disposizione”.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031