Villeneuve: Ad Henri Aymonod e Stephanie Bethaz un “Vertical Tube” alternativo

Villeneuve: Ad Henri Aymonod e Stephanie Bethaz un “Vertical Tube” alternativo
Pubblicato:
Aggiornato:

In 213 dei 251 iscritti hanno sfidato la pioggia e alcuni tratti del percorso innevati a Villeneuve per la terza edizione del “Vertical Tube” partito da Chavonne domenica scorsa, 5 novembre, ultimo atto della lunga stagione delle corse in Valle d’Aosta. Le condizioni del tempo non hanno permesso di affrontare i 650 metri di dislivello in 1.900 metri lungo la condotta Cva e si è puntato su un di tracciato alternativo più lungo (2.200 metri) ma molto meno difficile, con una differenza di quota di 450 metri e più veloce sino a Champleval Dessus.

Doveva essere nelle previsioni un avvincente duello tra Henri Aymonod del Malonno e William Boffelli, il campione di sci alpinismo delle Orobie vincitore a Saint-Christophe, ed invece il lombardo non è apparso in grande giornata ed è finito in settima posizione. A stravincere è stato così Aymonod in 16’06”, partito per ultimo 20 secondi dopo Boffelli, con 56 secondi sul cognein Sebastien Guichardaz e 58 sul triathleta e biker creutoblen Alessandro Saravalle in grande giornata, poi quarto il verbano della Sport Project Cesare Bettoli a 1’15”, quinto Dennis Brunod a 1’16” ( già terzo e secondo nelle prime 2 edizioni vinte da Nadir Maguet e Jacques Chanoine), sesto Alex Dejanaz a 1’38”, settimo William Boffelli a 1’47”, ottavo il bravissimo quindicenne pisano Marco Magistro approdato dall’Atletica Livorno al Pont-Saint-Martin e di casa a Verrayes a 2 minuti e poi un altro verbanese Andrea Menegaz nono e il bravo Pietro Segor decimo.

Tra le donne 65esima assoluta in 21’58” ha colto la vittoria più bella della stagione Stephanie Bethaz con 12 secondi sulla giovane Laura Segor, 17 sull’alpina e figlia d’arte di casa Noemi Junod, con solo quarta la vincitrice del “Tour Trail” Camilla Calosso di Villar Perosa del Marguerais, domenica senza avere al fianco il compagno Lorenzo Rostagno, a 20 secondi, poi a 43 quinta la biathleta Giulia Collavo ed a seguire sesta Alice Maniezzo, settima Marina Cugnetto, ottava Clizia Vallet, nona Katia Perratone e decima Laura Savant Levra.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930