Dal giornale

Variante al Piano regolatore per l’Arsanières

Dal giornale 02 Gennaio 2021 ore 09:33

Il Consiglio comunale di Gignod giovedì scorso, 24 dicembre, ha adottato una variante non sostanziale al Piano regolatore generale per risolvere l’annosa questione degli chalet destinati a spogliatoi, toilettes e bar del Golf Club Arsanières risultati abusivi. La deliberazione adottata è stata pubblicata sul sito Internet del Comune ed entro 45 giorni si possono presentare delle osservazioni. Successivamente il provvedimento urbanistico dovrà ottenere dal Consiglio comunale l’approvazione definitiva. La richiesta di variante era stata presentata dal presidente dell’Arsanières Edy Avoyer «Al fine di consentire la futura edificazione di strutture accessorie e pertinenziali all’attività golfistica». Spiega Edy Avoyer: «Gli chalet abusivi verranno abbattuti e saranno sostituiti con altre strutture a norma sotto il profilo urbanistico. Con il Direttivo valuteremo la soluzione più opportuna tenuto conto dei costi dell’intervento». Commenta il sindaco Gabriella Farcoz: «Questa era l’unica strada percorribile per risolvere il problema degli chalet. Ora siamo finalmente arrivati alla svolta decisiva».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930