Dal giornale

Una mascotte per la rete di Robotica Educativa Valdostana

Una mascotte per la rete di Robotica Educativa Valdostana
Dal giornale 11 Giugno 2022 ore 10:46

Creare una mascotte per la rete di Robotica Educativa Valdostana. Questo l’ambizioso compito che si sono date le diverse scuole valdostane che hanno aderito a un bando della Sovrintendenza agli studi. «La progettazione doveva seguire precise fasi. - spiega la professoressa Ionica Aloisi - In un primo tempo i ragazzi dovevano creare un disegno su carta delle diverse viste (frontali e laterali), poi realizzarne un modello in 3D con il programma TinkerCad e infine stampare il modello con la stampante 3D e colorarlo». A vincere è stato Tools, il robot creato dalla classe prima B delle elementari dell’Istituzione scolastica Luigi Einaudi di Aosta, insieme ad alcuni alunni delle scuole medie. «Il nostro robot rappresenta le varie discipline “Steam”. - racconta l'insegnante Emanuela Ruiu - Il corpo del robot è un uovo che richiama le scienze, le 2 braccia (una matita e un pennello) la tecnologia e l’arte, il simbolo delle impostazioni impresso sul busto si riferisce all’informatica mentre quello dell’infinito nel nome ricorda la matematica».

Oltre alle già citate insegnanti Ionica Aloisi ed Emanuela Ruiu, ad accompagnare la classe in questo progetto sono state le maestre Naziha Crocitti, Giulia Bari e Rosa Marte. Il vincitore è stato scelto dagli alunni delle varie scuole che hanno partecipato alla manifestazione di robotica Edutech, al Palais di Saint Vincent martedì 31 maggio scorso. Lì, oltre alla presentazione della Rete Robotica educativa valdostana e del lavoro di “Projet Energie”, le varie classi partecipanti hanno presentato i loro lavori nel workshop di robotica. Oltre all’istituzione scolastica Luigi Einaudi, protagonisti dell'evento sono stati gli studenti e i docenti di alcune classi delle istituzioni scolastiche Comunita? montana Mont Emilius 2, di Quart, Luigi Barone di Verre?s, Comunita? montana Mont Rose A di Pont-Saint-Martin, Emile Lexert e Saint-Roch di Aosta, Valdigne Mont-Blanc di Morgex, Abbé Trèves di Saint-Vincent, dell’Isiltp di Verre?s e dell'Istituto Salesiano Don Bosco di Châtillon.

«Siamo molto felici di aderire alla rete di Robotica Educativa Valdostana. - conclude Gabriella Sottile, dirigente dell’istituzione scolastica Luigi Einaudi - Sarà una grande possibilità per favorire e diffondere sul territorio regionale la promozione di una didattica di sviluppo del pensiero computazionale; un obiettivo fondamentale in un mondo che si va sempre più informatizzando».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930