Dal giornale

Una delegazione valdostana all’incontro dei giovani di Azione Cattolica a Roma

Dal giornale 29 Ottobre 2022 ore 17:48

Più di 2.000 giovani sono attesi da tutta Italia per «Segni del Tempo», l’Incontro nazionale dei giovani responsabili parrocchiali del Settore giovani di Azione Cattolica, a Roma da ieri venerdì 28 a domani domenica 30 ottobre. E sarà presente anche una delegazione valdostana, guidata da Francesca Yon vice presidente del Settore giovani. Al centro dell’appuntamento, l’udienza con Papa Francesco in programma oggi sabato 29 ottobre in Aula Paolo VI.

«A 60 anni dal Concilio Vaticano II, e mentre ci apprestiamo a vivere il secondo anno del cammino sinodale delle Chiese in Italia - si legge in un comunicato diffuso oggi da Azione Cattolica -, la scelta del titolo dell’incontro intende richiamare uno dei grandi temi che caratterizzarono l’assise ecumenica, la corresponsabilità tradotta nel nostro presente ecclesiale, sociale, umano. Al contempo, è un appello a riscoprire il contributo dei laici alla vita della Chiesa e del Paese, scegliendo le parrocchie, Chiesa tra le case, come luogo privilegiato di impegno sul territorio, inserite tra la storia di ieri e i sogni per l’avvenire che ci accompagnano». Il programma dell’incontro prevede oggi sabato 29 mattina (alle 8.30) l’appuntamento in Aula Paolo VI, «per fare festa e per raccontare la vita dei giovani d’oggi, le loro speranze e le attese». Anche per condividere storie di impegno e sfide da cogliere in attesa di incontrare e ascoltare Papa Francesco (ore 12). A lui i presenti chiederanno quale è il contributo che la Chiesa si attende dai giovani, come giovani-responsabili e discepoli-missionari. Nel pomeriggio, in altrettanti luoghi della città, spazio ai 10 convegni tematici. Più di 30 gli ospiti che intervengono, confrontandosi tra loro e con i giovani presenti, a partire dalla propria esperienza di vita. Tra questi: Antonella Palmisano, Eraldo Affinati, monsignor Luigi Renna, Rosy Bindi, Marwa Mahmoud, don Mattia Ferrari, Paolo Andrei, Davide Mazzanti, Maurizio Gardini, Leoluca Orlando, don Giovanni Berti “Gioba”, Jody Cecchetto. Alle 21.15, tutti i giovani e le giovani partecipanti si ritrovano nel complesso della Domus Mariae per un unico grande spettacolo in compagnia degli Oblivion. Nella mattinata di domani, domenica 30, dopo la Messa, alle 10.30 insieme a padre Giacomo Costa, si terrà «un momento di progettazione sinodale» dedicato al come i giovani possono farsi protagonisti del cammino sinodale nei territori. Nel pomeriggio, le conclusioni dell’Incontro affidate a Emanuela Gitto e Lorenzo Zardi, vicepresidenti nazionali Ac per il Settore giovani.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031