Un tiro da record italiano per il master Roberto Gaspari

Un tiro da record italiano per il master Roberto Gaspari
Pubblicato:
Aggiornato:

In un bellissimo fine settimana di sole, l'unica pioggia caduta ad Alpignano di Torino è stata quella di medaglie e di riconoscimenti federali per gli arcieri del Grand Paradis, che già nel pomeriggio di sabato nella gara giovanile (specialità targa) hanno vinto con i giovanissimi Gilles Carlin nell’arco olimpico degli Allievi e con Gabriel Patrizio, alla sua prima gara, nell’arco nudo dei Giovanissimi, accompagnati dal compagno di squadra Paolo Distrotti.Il giorno seguente, domenica 26, nella gara nazionale sulla doppia distanza di tiro (specialità targa) affermazione per Roberto Gaspari nell’arco compound Master, terzo posto per Gilles Carlin nell’olimpico Allievi e per Giulia Deidda nell’olimpico Ragazze, quarta Gabriella Rey nell’arco olimpico Master,  quinta Bruna Rey nel compound Master e ottavo Claudio Gerbaz nell’arco nudo Master. I risultati di domenica hanno rappresentanto i nuovi primati personali di Gilles Carlin, Giulia Deidda, Claudio Gerbaz e Roberto Gaspari meritevoli di riconoscimenti federali per gli obiettivi raggiunti.

Proprio il presidente del Grand Paradis, Roberto Gaspari, con la sua performance ha stabilito il record italiano nella divisione arco compound Master nella specialità doppio 50 metri.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031