Un albero per i 100 anni degli Alpini

Un albero per i 100 anni degli Alpini
Pubblicato:
Aggiornato:

Per celebrare i 100 anni dalla fondazione della sezione valdostana dell’Associazione Nazionale Alpini, mercoledì scorso, 24 aprile, si è tenuta, nei pressi del Municipio di Nus, la cerimonia di messa a dimora dell’albero donato dal Celva al Gruppo Alpini guidato dal capogruppo Remo Vuillermoz. La giornata è iniziata alla scuola elementare di Nus dove le Penne Nere hanno incontrato gli alunni delle classi quinte. Remo Vuillermoz e il vicepresidente della sezione valdostana Carlo Gobbo hanno spiegato ai ragazzi il significato della cerimonia e il valore della memoria. E’ stato inoltre ricordato l’impegno degli Alpini in congedo a favore della comunità e di chiunque si trovi in difficoltà. La cerimonia di messa a dimora dell’albero - un acero proveniente dal vivaio regionale - si è svolta nei pressi del monumento ai Caduti con la partecipazione delle scolaresche, del sindaco Camillo Rosset, del vicesindaco Fabio Grange, di numerosi Alpini e del parroco don Andrea Marcoz che ha benedetto la pianta. Numerosi alunni si sono quindi alternati per riempire la buca di terra. Il sindaco Camillo Rosset ha ricordato l’impegno degli Alpini a supporto dell’Amministrazione comunale e ha spiegato agli scolari il significato della ricorrenza del 25 Aprile. La festa si è conclusa con un rinfresco nella sede del Gruppo Alpini.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031