Dal giornale

Truffe con gli affitti delle case vacanza

Dal giornale 31 Dicembre 2022 ore 22:40

Con le festività di fine anno tornano le truffe sugli affitti delle case vacanza, soprattutto nelle località alpine più note, come Courmayeur.

Negli ultimi giorni infatti sono comparse sui social media più segnalazioni da parte di persone raggirate in vista del Capodanno: denaro mandato in anticipo per alloggi inesistenti o in cui comunque non si potrà soggiornare. «Arrivati questa mattina a Courmayeur scopriamo di essere stati truffati, la casa tanto sognata per le vacanze invernali non esiste», scrive in un post una donna del milanese, spiegando di aver prenotato un immobile proposto su una nota piattaforma specializzata da una presunta agenzia con sede in Spagna. «Ora con tre figli molto piccoli - aggiunge - siamo alla ricerca di un appartamento. Non abbiamo parole, abbiamo avvertito le autorità competenti e faremo denuncia alla finanza».

Dopo Natale è stata segnalata anche un'altra possibile truffa, questa volta messa a segno agganciando la vittima tramite un gruppo Facebook. La casa era stata prenotata da ieri, venerdì 30 dicembre, a lunedì prossimo, 2 gennaio, e la vittima del raggiro ha spiegato di essere stata in contatto con 2 persone, una donna che le ha proposto l'immobile e un uomo che si è presentato come il proprietario. «Mi è stato chiesto - scrive la vittima - un anticipo e poi il saldo al mio arrivo. Ma ha il telefono spento e non riesco a trovarlo».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728