Dal giornale

Triathlon, trasferta impegnativa a montesilvano

Triathlon, trasferta impegnativa a montesilvano
Dal giornale 18 Giugno 2022 ore 22:46

Il litorale abruzzese di Montesilvano ha accolto sabato e domenica scorsi, 11 e 12 giugno, con una grandissima partecipazione, i Campionati Italiani di aquathlon e il “Trofeo Sviluppo Giovanissimi” di triathlon. E’ stato record di iscrizioni - quasi 3.000 - provenienti da tutte le regioni e tra i quali figuravano i ragazzi del Triathlon Vda. Il tempo purtroppo ha ostacolato la manifestazione che per via del mare molto mosso con parecchi ritardi ma anche con un maggiore impegno richiesto agli atleti.

Quindi sabato, giorno dedicato agli Italiani di aquathlon, Gabriele Casarotto tra gli Youth A 2007 e 2008, ha tenuto una buona posizione nel nuoto malgrado le condizioni davvero ostiche e poi ha recuperato quasi 20 posizioni nella corsa conquistando un buon 69esimo posto su 140 partenti. Domenica nella Coppa Italia di triathlon con curve perfette nella frazione in bicicletta e una buona corsa è posto stato 77esimo su 130 partenti.

Per i più giovani, abbinato ai tricolori, era il “Trofeo Sviluppo Giovanissimi”. Sabato nei Ragazzi Greta Baccon grazie ad una uscita dall’acqua ottima come 36esima ha concluso 42esima su 103 classificate in 13’05” mentre Julie Truc, in difficoltà tra le onde, ha recuperato tanto nella frazione di corsa, arrivando 59esima in 13’38”. Al maschile, Leonardo Casarotto - nonostante una prestazione in mare molto impegnativa - ha brillato nella corsa, superando una trentina di antagonisti, chiudendo in 11’59” come 52esimo su 130 partenti, quindi Michele Raso è stato bravo in acqua uscendo come 44esimo con il tempo di 6’20” per il 74esimo posto finale. Tra le Esordienti, Cecilie Borbey ha sofferto parecchio nel nuoto in aqcue libere ma è stata protatgonista del 30esimo tempo nella corsa con l’80esima posizione finale in 12’27” sulle 102 atlete al traguardo.

Domenica sempre nel “Trofeo Sviluppo Giovanissimi”, le condizioni meteo erano più favorevoli, tanto da consentire ai nostri ragazzi di esprimermi al meglio in una gara comunque molto impegnativa: tra i ragazzi Leonardo Casarotto nonostante una caduta in bici è stato ottimo nella corsa per il 35esimo posto finale su 127, con Michele Raso 71esimo e Marco Foggiato 100esimo, tra le ragazze Greta Baccon si è comportata nuovamente bene in acqua tanto da piazzarsi 38esima su 101 partenti, con Julie Truc 54esima dopo una bella rimonta di bici e l’esordiente Cecilie Borbey si è distinta nella corsa per la 61esima posizione finale su 101 partecipanti.

Dopo questo intenso fine settimana e ben 5 competizioni ravvicinate, si è chiusa la prima fase di competizioni del Triathlon Vda, i cui atleti saranno nuovamente di scena a luglio sulle rive del lago Le Bandie a Treviso per i tricolori della disciplina.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno: 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930