Dal giornale

Trial spettacolo a Fénis, vincono Marco Colliard e Cristina Dellio

Trial spettacolo a Fénis, vincono Marco Colliard e Cristina Dellio
Dal giornale 21 Maggio 2022 ore 20:32

Grande successo tecnico e organizzativo domenica scorsa, 15 maggio, a Fénis per il terzo “Trofeo del Diavolo”, terza delle 9 prove del Trofeo Nord Ovest campionato Piemonte Valle d'Aosta Asi di trial con in gara 138 piloti di cui 29 giovani. A vincere il trofeo biennale, realizzato dallo scultore locale Luciano Regazzoni, è stato il Conca Verde di Prarostino davanti al Policesport e al Motoclub Fénis, guidato da Alberto Nicoletta e Paolo Cuignon che ha ricevuto molti attestati positivi per l'accoglienza, l'organizzazione e la bellezza delle 6 zone da ripetere 3 volte, con 4 percorsi di colori diversi per livello di difficoltà.

Nella gara più importante degli expert ha dato spettacolo Giulio Porcario, canavesano di Forno, della Policesport su Gas Gas con 7 penalità davanti ad Edoardo Brusatin e Francesco Titli, sesto Mario Creux premiato come primo dei valdostani su percorso blu. Nei verdi invece ha vinto negli open clubman Marco Colliard di Arnad del Motoclub Fénis su Gas Gas con 2 penalità davanti al compagno di club di Borgofranco Angelo Piu (5) e a Roberto Beroggio mentre tra i clubman affermazione di Ivan Galliano del Conca Verde con 8, precedendo l'aostano del Fénis Corrado Girardi su Trs con 13 penalità, terzo Edoardo Ioppolo.

Nei gialli tra gli under 18 si è imposto Alessandro Pia del Conca Verde con 10, con secondo Andrea Konusur di Arnad del Fénis su Montesa con 20 e terzo Umberto Taramasco e negli open amatori Claudio Rocco del Valsessera ha vinto senza alcun errore davanti a Giuseppe Usellini e Davide Regaldo.

Nelle moto storiche dopo un bellissimo duello il biellese Luca Destro del Policesport con 2 penalità ha superato Fabio Minuzzo di Pollein su Beta con 3 e Thierry Cheney del Fenis su Swm con 6. Tra le donne gara solitaria e terza vittoria stagionale dopo Castenedolo e Barge per Cristina Dellio, figlia d'arte aostana del Valdigne, su Trrs con 20. Nei bianchi tra gli amatori il pilota di casa Alberto Poletto su Gas Gas ha fatto sognare il numeroso pubblico, in testa dopo 2 dei 3 giri, ma per 1 penalità in più, posando un piede ha buttato alle ortiche la vittoria, ottimo terzo dietro ai compagni del Dragone Mauro Lantermino e Aldo Salomone. Negli amatori veterani primo il novarese del Fara Enrico Terzi (1 penalità) su Marco Querio e Pierino Rolando con quarto e miglior valdostano Mario Malaspina con 4.

Complessivamente dunque per i club della nostra regione a Fénis sono state 2 vittorie, 4 secondi e 2 terzi posti. L'organizzazione ha inoltre festeggiato con un premio speciale l'ex campione italiano 80enne Giovanni Tosco, spettatore in moto finito in ospedale per qualche ora per una caduta con ferita suturata all'arcata sopraccigliare.

Il giorno prima, sabato 14, nella zona del Ferreun si erano imposti tra i 29 giovani William Franzoni dell'Aura Susa e Federico Boaglio del Barge Racing Team negli under 14 pro e under 14, Edoardo Vuolo dell'Infernotto negli under 10 e Francesco Borgogno del Barge Racing Team negli under 10 con marce.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930