Dal giornale

Tornavano a casa invece di controllare i parcheggi, indagati 2 dipendenti Aps

Dal giornale 09 Gennaio 2021 ore 14:38

Sono indagati dalla Procura di Aosta per truffa aggravata 2 dipendenti dell’Azienda pubblici servizi, partecipata al 100 per cento dal Comune di Aosta, che si occupano del controllo dei parcheggi in zona blu. Dalle indagini condotte dalla Guardia di Finanza è emerso che, in una decina di episodi, dopo aver strisciato il proprio badge per certificare l'inizio della propria giornata lavorativa, tornavano a casa o comunque si dedicavano ad attività private. Facevano poi ritorno in azienda per timbrare l'uscita. L'indagine, scattata a seguito di una segnalazione interna dell’Aps, si è svolta con appostamenti nell’autunno del 2020 ed è stata coordinata dal pubblico ministero Luca Ceccanti. Il danno ipotizzato dalla Procura alla società in house del Comune di Aosta è di poco meno di 1.000 euro.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930