Torna la Festa dell’Unità, la kermesse di nuovo ad Aosta

Pubblicato:
Aggiornato:

Dopo 10 anni torna in Valle d’Aosta la Festa dell’Unità da venerdì 15 a domenica 17 settembre prossimi, e torna ad Aosta, al Ristorante Intrecci in via Binel.

“Abbiamo fatto un grande lavoro per poter far ripartire una Festa che molti hanno nei propri ricordi e che purtroppo i giovani non hanno mai vissuto” spiega il segretario Luca Tonino “un programma ricco che ci consentirà di parlare di temi e di pensare al futuro della nostra regione, del nostro Paese e dell’Unione Europea”. Uno sguardo locale e internazionale per ridare il giusto spazio alla politica.

Saranno presenti il capodelegazione PD al Parlamento Europeo Brando Benifei e la vice presidente Chiara Gribaudo. Sarà all’appuntamento anche la co-presidente di Volt Italia Eliana Canavesio.

Si inizierà venerdì 15 settembre alle 17 con un dibattito molto attuale "PNRR e comuni". Se ne parlerà con Gianni Nuti sindaco di Aosta, Matteo Chiantore sindaco di Ivrea, Vilma Gaillard segretaria CGIL VdA, Clotilde Forcellati assessora del Comune di Aosta.

Modera Cecilia Lazzarotto (commissione Pnrr Comune di Aosta).

A seguire la cena e il concerto di Elisa Neve, giovane cantautrice valdostana.

Sabato 16 settembre alle 17 dibattito su "Scuola e università" con Jean-Pierre Guichardaz assessore regionale al Sistema educativo, Simona D'Agostino portavoce della CGIL scuola e Alessia Demé della CISL scuola. Modera Sofia Colombini segretaria Giovani Democratici.

Alle 18.30 l’argomento sarà "Europa e futuro" con la partecipazione di Brando Benifei capodelegazione PD al Parlamento Europeo, Eliana Canavesio co-presidente di Volt Italia, Sara Timpano funzionaria ed esperta in fondi europei. Modera Fulvio Centoz.

Questo momento sarà l’occasione per formalizzare l’accordo di collaborazione con Volt Italia, avvenuto qualche mese fa.

La serata proseguirà con un apericena e il concerto dei TNT che proporranno musiche anni ‘70-‘80-‘90.

Domenica 17 settembre alle 10.30 appuntamento con l’assemblea regionale aperta con Chiara Gribaudo, vice presidente del PD, che torna in Valle d’Aosta per parlarci di salario minimo e parità di genere. Con lei interverranno il segretario regionale Luca Tonino, Paolo Cretier capogruppo in Consiglio Valle, Cecilia Lazzarotto della direzione nazionale.

Seguiranno storie raccontate e cantate di Bobo Pernettaz e Roberto Contardo.

La Festa dell’Unità 2023 si concluderà con un pranzo conviviale (è necessaria la prenotazione).

“Siamo soddisfatti e speriamo di vedere molte compagne e molti compagni nella tre giorni di Festa. Colgo l’occasione per ringraziare nuovamente il ristorante Intrecci per averci consentito di organizzare la Festa. Un luogo più che mai significativo, di accoglienza e inclusione sociale” conclude Luca Tonino.

Le prenotazioni dei pasti potranno essere comunicato inviando una e-mail a pdemocraticovda@gmail.com, specificando allergie ed intolleranze entro lunedì 11 settembre.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031