Dal giornale

Teteun e street food: una nuova formula per la festa a Gignod

Dal giornale 20 Agosto 2022 ore 17:21

Dopo due anni di stop a causa della pandemia, torna con una formula completamente rinnovata la Fëta du Teteun di Gignod. «Abbiamo pensato di proporre il classico teteun, sia affettato che nelle crespelle, ma di affiancarlo con proposte di street food grazie alla collaborazione con AostaE20: una soluzione innovativa, nata da un’esigenza di rinnovamento dopo la pausa dovuta al Covid» spiega la presidente della Pro Loco di Gignod Elisa Facchini. La manifestazione ha preso il via ieri, venerdì 19 agosto, e prosegue oggi, sabato 20, con l’aperitivo con dj set alle 18.30, l’apertura degli stand dedicati allo street food alle 19.30 e una serata danzante con la Marco & Simon Band. Oltre al teteun - salume ricavato dalla mammella salmistrata della mucca - si possono degustare hamburger, carne alla griglia, arrosticini, crêpes, frittura di pesce e panzerotti. Domani, domenica 21, andrà invece in scena la 16esima Festa estiva degli Alpini con la Messa alle 11, il pranzo su prenotazione (chiamando il 335 6054052 o il 328 0552950) e la gara di petanque alle 14.30.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930