Tentata violenza sessuale, condannato a tredici mesi

Pubblicato:
Aggiornato:

Il Tribunale di Aosta, presieduto da Giuseppe Colazingari, ha condannato mercoledì scorso, 15 maggio, a 13 mesi di reclusione Sergiu Munteanu, 45 anni, residente a La Salle, accusato di tentata violenza sessuale. Il collegio ha subordinato la sospensione della pena al pagamento, entro 3 mesi, di un risarcimento alla parte civile - una donna di 42 anni - di 5mila euro. Inoltre, l'imputato, difeso degli avvocati Ascanio Donadio e dalla collega Corinne Margueret, è stato condannato anche al pagamento delle spese legali e all’obbligo di frequentare percorsi di recupero. «Il racconto fatto in aula dalla parte offesa è dettaglio e preciso, l’imputato nonostante il rifiuto netto della donna ad avere un rapporto sessuale con lui ha cercato ti trascinarla in camera da letto e lei per opporre resistenza si è aggrappata al frigorifero», ha detto in aula il pubblico ministero Francesco Pizzato durante la requisitoria, chiedendo una condanna a 1 anno e 10 mesi. I fatti risalgono al 6 dicembre dello scorso anno. L’imputato era stato invitato dalla parte offesa, assistita dall'avvocata Manuela Ghillino, a casa sua. Lì l’uomo avrebbe tentato di avere un rapporto sessuale con lei contro la sua volontà. La donna ha raccontato che lui ha cercato di trascinarla dalla cucina alla camera da letto. La donna con una scusa era poi riuscita ad andare via da casa. Era andata in Pronto soccorso a farsi refertare i lividi e poi si era recata dai carabinieri a sporgere denuncia. I difensori hanno già preannunciato ricorso in Appello.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031