Sport invernali: le premiazioni dell’Asiva A Gressan la festa dei ragazzi del futuro

Sport invernali: le premiazioni dell’Asiva A Gressan la festa dei ragazzi del futuro
Pubblicato:
Aggiornato:

Sabato scorso, 8 giugno, a Gressan nel padiglione dell’area verde di Les Iles l’Asiva ha chiamato a raccolta i migliori suoi giovani e meno giovani atleti, oltre ai dirigenti, per la tradizionale premiazione di fine stagione, che è anche l’occasione di un bilancio. Numerose le assenze (a cominciare dall’ex tecnico del biathlon Marino Oreiller che avrebbe dovuto ricevere un premio speciale dopo 36 anni di Asiva come tecnico, ma anche quelle dei responsabili degli sci club Aosta, Sarre e Saint-Nicolas per i riconoscimenti dei 75 e 50 anni di affiliazione alla Federsci), un peccato perché il Comitato Valdostano della Fisi è da sempre la federazione sportiva più importante in Valle d’Aosta, come testimoniano pure i numerosi circuiti agonistici - Cva, Unicredit, Gros Cidac, Berthod Sport, Chenevier, Irv e L’Arca consulenza assicurativa - di sci alpino, fondo, biathlon, snowboard e sci alpinismo. Sul palco oltre ai ragazzi sono quindi saliti Livio Rey di Cogne che ha ricevuto il distintivo d’argento della Federsci, i giudici benemeriti Raffaele Moreschini ed Alfredo Vanoni ed i rappresentanti degli sci club Granta Parey (distintivo d’oro 50 anni) e Gressoney Monte Rosa (pergamena per i 75 anni di attività nell’ambito federale). Felice ancora una volta miglior Master dello sci alpino Alfredo Gualla premiato con il “Memorial Sergio Scala” al cui fianco erano 3 dei 6 giovani atleti protagonisti agli Youth Olympics Games sulle nevi coreane ed ai Mondiali Juniores delle diverse discipline: Giorgia Collomb, Manuel Contoz, Nayeli Mariotti Cavagnet, Michel Deval, Federico Casi e Lisa Francesia Boirai.

Questi tutti i premiati della stagione 2023-2024.

Sci alpino

Per lo sci alpino nel circuito Unicredit sono stati premiati i Baby del 2015 femminili 1. Clotilde Rosso, 2. Leila Volpe, 3. Olivia Spiaggia e maschili 1. Michele Gancia, 2. Giorgio Crippa, 3. Jonah Favre, i Baby 2014 femminili 1. Carlotta Nex, 2. Anna Trombini, 3. Niche Figliola e maschili 1. Thibaud Mosso, 2. Andrea Bianchi, 3. Ascanio Goldoni.

Per il circuito Berthod sport 2024 premiati nei Cuccioli del 2013 femminili 1. Margherita Bovio, 2. Valerie Artaz, 3. Carolina Mochet 13 e maschili 1. Vittorio Budelli, 2. Leonardo Lacchio, 3. Marcel Collins, nei Cuccioli 2012 femminili 1. Estelle Fosson, 2. Maelie Nicco, 3. Asia Joyeusaz e maschili 1. Mattia Pedoja Maso, 2. Simone Mochet, 3. Andrea Contri.

Nel circuito Gros Cidac i migliori sono stati tra i Ragazzi le femmine 1. Maria Laura Pene Vidari, 2. Cecilia Sessarego Catalisano, 3. Anais Vuillermoz Curiat e i maschi 1. Pietro Seletto, 2. Marco Piacenza, 3. Niccolò Bisi, tra gli Allievi le femmine 1. Eleonora Samà Sacchi, 2. Alice Tonolini, 3. Sophie Fragno e i maschi 1. Laurent Grivel, 2. Mattia Contino, 3. Edoardo Rossi.

Per il circuito CVA Energie premiati i migliori Aspiranti Carlotta Paletti e Peter Corbellini ed i primi Juniores Greta Boano e Jacques Belfrond.

Fondo

Nel circuito Chenevier i migliori Baby Sprint sono stati 1. Flora Peracino, 2. Aline Barmasse, 3. Elodie Gerard e 1. Milo Lexert, 2. Henry Perruchon, 3. Sebastien Jeantet e i premiati Baby sono stati 1. Alice Borbey, 2. Angelie Chabod, 3. Elle Viale e 1. Gregory Trento, 2. Simone Dorio, 3. Alexis Chatrian.

Per il circuito IRV premi ai Cuccioli femminili 1. Viola Bochicchio, 2. Emilia Dorigo e 3. Jacqueline Bagnod e maschili 1. Noah Desayeux, 2. Giovanni Marti e 3. Thierry Besenval.

Nel Gros Cidac i migliori sono stati nelle Ragazze 1. Elody Vittaz, 2. Sophie Bonin e 3. Severine Trento e nei Ragazzi 1. Enea Bortolotti Barrel, 2. Thierry Gallet e 3. Christophe Vierin, nelle Allieve 1. Amélie Fragno, 2. Martina Bisson e 3. Julie Bagnod e negli Allievi 1. Yannick Farinet, 2. Aron Benetti e 3. Orlando Carraro.

Ancora nel Chenevier premi agli Aspiranti Claire Frutaz e Fabio Restano e agli Juniores Emilie Cappelletti e Matteo Arlian.

Biathlon

Nel circuito Unicredit dei più piccoli premiati i Baby femminili 1. Julie Pivot, 2. Yvette Piccot e 3. Emilie Liro e maschili 1. Devon Humphries, 2. Mael Luboz e 3. Sebastien Jeantet ed i Cuccioli femminili 1. Alice Borbey, 2. Coralie Jeantet, 3. Nicole Desandré e maschili 1. Gabriele Pession, 2. Elia Pinet, 3. Samuel Navillod. Quindi premi alle Ragazze 1. Linda Pinet, 2. Martina Tiraboschi, 3. Jacqueline Bagnod, ai Ragazzi 1. Noah Desayeux, 2. Thierry Gens, 3. Emil Dandres, alle Allieve 1. Sophie Bonin, 2. Sofia Farinet, 3. Nicole Martin, agli Allievi 1. Walter Landry, 2. Vincent Pession, 3. Cedric Nex, più i riconoscimenti per il piccolo calibro a Elodie Christille e Simone Betemps.

Sci alpinismo

Nel circuito L’Arca consulenza assicurativa i premiati sono i Cadetti Giulia framarin, Michele Belotti e Davide Gadin e gli Juniores Clizia Vallet e Gabriele De Pieri.

Snowboard

I premiati dello snowboard 2024 sono stati per le Baby 1. Joelie Mossetti, 2. Emma Bruzzese e 3. Daniela Polimeni, per i Baby 1. Ettore Isidori, 2. Tommaso Rizzo e 3. Francesco Lupato, per le Cucciole 1. Ginevra Menietti, 2. Nicole Lambot e 3. Giulia Marazzi, per i Cuccioli 1. Luigi D’Acierno, 2. Tiago Mossetti e 3. Leonardo Pomarici, per le Ragazze 1. Mia Isidori, 2. Cecilia Turco e 3. Virginia Duval, per i Ragazzi 1. Mattia Corbari, 2. Pepe Moresi e 3. Leonardo Zanetti, per le Allieve 1. Vittoria Corbari, 2. Maria Neve Bertacco e 3. Sarah Bellocco, per gli Allievi 1. Giovanni Colombo, 2. Alexia Marco Jourgeaud e 3. Gianluigi Lena, per gli Aspiranti Sveva Guffanti e Pietro Turco, per gli Juniores Ludovica lano e Gabriele Cavallo.

Con Loredana Petey il podio dei Baby del fondo: da sinistra il secondo Simone Dorio, il primo Gregory Trento e il terzo Alexis Chatrian
Le migliori Allieve dello sci alpino del Gros Cidac con Chiara Celesia (sponsor): da sinistra seconda Alice Tonolini, prima Eleonora Samà Sacchi e terza Sophie Fragno

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031