Dal giornale

Sospese le ricerche del fisioterapista triestino scomparso a Cogne

Sospese le ricerche del fisioterapista triestino scomparso a Cogne
Dal giornale 04 Giugno 2022 ore 10:46

Sono state sospese le ricerche di di Raphael Rinaldi, il cinquantenne triestino disperso da domenica 22 maggio a Cogne. Nei giorni scorsi era giunta ai soccorritori una segnalazione che aveva aperto uno spiraglio di speranza. Proprio il giorno della scomparsa dell’uomo, infatti, chi ha avvisato i carabinieri avrebbe incrociato l'escursionista in un sentiero nell’area della paleofrana di Lillaz, nella zona di Punta Fenilia, riconoscendolo grazie alla foto diffusa dai familiari. Un itinerario panoramico compatibile rispetto alla posizione dell'auto parcheggiata proprio a Lillaz. Tuttavia non sono emerse tracce del fisioterapista sportivo residente a Londra e domiciliato a Chamonix. Raphael Rinaldi era arrivato a Cogne per un’uscita in montagna e per incontrare il fratello Andrea che lavora al seguito del Giro d’Italia che domenica 22 arrivava ai piedi del Gran Paradiso per la tappa partita da Rivarolo Canavese. Dopo avergli mandato un messaggio vocale - nel quale comunicava al congiunto «Vado a fare un'escursione, ci vediamo dopo» - non ha più dato sue notizie. Una collega della clinica di Chamonix, dove Raphael Rinaldi lavora, ha dato l’allarme dopo che martedì 24 maggio il 50enne non si era presentato. Così il giorno seguente sono scattate le ricerche, a cui hanno partecipato invano Soccorso Alpino Valdostano, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Forestali.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno: 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930