Dal giornale

Simone Origone veste di bronzo

Simone Origone veste di bronzo
Dal giornale 05 Febbraio 2022 ore 10:46

Ha vinto con un buon margine il titolo mondiale di sci di velocità il francese, figlio d’arte, Simon Billy domenica scorsa, 30 gennaio, sulle piste transalpine di Vars, anche se per 3 giorni il nostro Simone Origone gli ha tenuto testa alla grande.

Domenica nella finale però Simon Billy è stato il più veloce con il tempo di 208,320 km/h. L’argento, dopo essere stato sempre terzo nelle diverse fasi, lo ha vinto l’austriaco Manuel Kramer con 206,900, capace di sopravanzare proprio Simone Origone, che ha fatto segnare il crono di 206,360.

Nono si è piazzato Ivan Origone con 197,830, mentre il titolo iridato femminile lo ha conquistato la verbanese Valentina Greggio con 201,290 km/h: argento per la francese Clea Martinez (196,850) e bronzo per la svedese Britta Backlund (193,260).

In semifinale, nella prima mattinata di domenica, il francese Billy era arrivato a 209,350 davanti a Simone Origone 205,280 e a Kramer 205,100, con decimo Ivan Origone 199,960 e 24esimo Jean-Daniel Pession 191,890.

Dopo l’assegnazione delle medaglie iridate, a Vars il forte vento ha costretto gli organizzatori a cancellare la prima tappa della Coppa del Mondo di sci di velocità.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930