Dal giornale

Si volta pagina con Andrea Barmaz dopo l’onta del commissariamento

Dal giornale 04 Giugno 2022 ore 21:33

Si è aperta alle 18.01 la seduta del Consiglio comunale di Saint-Pierre, la prima dopo il commissariamento del Comune per le infiltrazioni della 'ndrangheta e le elezioni dello scorso 15 maggio.

«Voglio ringraziare gli abitanti di Saint-Pierre per avermi dato fiducia - esordisce il sindaco Andrea Barmaz - e ringrazio i 3 consiglieri di minoranza, a cui dò il benvenuto. Non posso evitare di ringraziare i commissari, che abbiamo conosciuto recentemente in alcune riunioni».

La scorsa settimana, Andrea Barmaz e il vicesindaco Corrado Collomb hanno incontrato il personale comunale.

«Abbiamo 17 persone in municipio, siamo neanche così leggermente sotto organico. Ci sono scadenze le une sulle altre, troviamo un Comune con dei problemi come tutti, ma in buona salute, sia per il bilancio, sia per il gruppo di persone che ci lavorano» ha affermato ancora il nuovo Sindaco.

«Gli indirizzi generali di governo rimarranno quelli previsti dal programma elettorale» ha spiegato il neosindaco e, ha riferito il vice Corrado Colomb, si articoleranno intorno all’aspetto sociale che passerà per «la cura degli anziani e il coinvolgimento dei giovani» e alla promozione e alla valorizzazione del territorio «affinché il turismo diventi un elemento trainante delle altre attività economiche».

Altri 2 punti che caratterizzeranno l’operato della giunta saranno l’attenzione al territorio e all’ambiente «che passa sia per la riqualificazione del patrimonio degradato che per gli interventi come la cura del decoro urbano» e l’attenzione alla trasparenza, all’efficacia e all’innovazione tecnologica che «permetteranno ad aziende e cittadini di entrare facilmente a contatto con l’amministrazione comunale».

Le deleghe della Giunta comunale: Marco Frassy si occuperà di Lavori pubblici, Urbanistica e Edilizia privata, Enrico Congiu di Turismo, Sport, Commercio e Attività produttive, e Valentina Cortese di Cultura, Istruzione, Sanità e Politiche sociali.

Il vicesindaco Corrado Collomb avrà le deleghe a Finanze e Patrimonio; il sindaco Andrea Barmaz tiene per sé Agricoltura, Territorio e Ambiente. Il Consiglio comunale è formato da 14 consiglieri di maggioranza del gruppo «Saint-Pierre Pour Tous», di cui è capogruppo Renée Glarey, e 3 di opposizione, della lista «Saint-Pierre Riparte» che fa riferimento a Fratelli d'Italia, con capogruppo Armando Mascaro, affiancato da Sonia Faccin e Fabio Juglair.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930