Dal giornale

Settimana della preghiera per l’unità dei Cristiani, appuntamento mercoledì

Settimana della preghiera per l’unità dei Cristiani, appuntamento mercoledì
Dal giornale 16 Gennaio 2021 ore 04:16

«Rimanete nel mio amore: produrrete molto frutto». Con questo estratto del versetto del Vangelo di Giovanni si apre la Settimana della preghiera per l’unità dei Cristiani in programma da lunedì 18 a lunedì 25 gennaio. L’iniziativa è estesa a tutte le Chiese cristiane e comunità ecclesiali della Valle d’Aosta, i cui membri sono invitati a partecipare alla celebrazione eucaristica che si terrà mercoledì prossimo, 20 gennaio, in Cattedrale ad Aosta, con inizio alle 18.30, e che sarà presieduta dal vescovo Franco Lovignana.

La celebrazione è preparata da don Gabriel Bogatu (foto), parroco di Saint-Pierre e di Saint-Nicolas, dallo scorso anno responsabile dell’Ufficio pastorale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della Diocesi di Aosta che ha esteso l'invito a tutti parroci della Valle d'Aosta. Un’unica celebrazione in Cattedrale per unire le diverse realtà religiose presenti sul territorio valdostano a partire dalla Chiesa ortodossa di Romania - rappresentata in Valle d’Aosta da padre Alin Mihail Neagu - e la Chiesa Valdese della Valle d’Aosta che ha come referente il pastore Paolo Ribet.

«La Chiesa, come si è potuto anche leggere nella lettera del Vescovo diffusa alcuni giorni fa, invita ad avere un atteggiamento prudente e rispettoso delle regole richiamando il massimo rispetto delle norme di igienizzazione e di distanziamento nei luoghi di celebrazione e di accoglienza dei fedeli. - puntualizza don Gabriel Bogatu - Per questo, in periodo di pandemia, si è deciso per un’unica celebrazione. Vedremo come ci potremo organizzare nei prossimi mesi per riprendere il dialogo con le altre comunità religiose, forzatamente interrotto nei mesi scorsi».

Il materiale per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani 2021 - come sottolinea ancora il responsabile dell’Ufficio pastorale per l’ecumenismo - è stato preparato dalla Comunità monastica di Grandchamp, nel Cantone di Neuchâtel in Svizzera. Il tema scelto dalla Commissione Internazionale del Pontificio Consiglio dell'Unità dei Cristiani e dalla Commissione Fede e Costituzione del Consiglio Ecumenico delle Chiese, tratto dal Vangelo di Giovanni 15, 1-17 è «Rimanete nel mio amore: produrrete molto frutto» ed esprime la vocazione alla preghiera, alla riconciliazione tra i cristiani all’interno della famiglia umana e nel rispetto dell’intera creazione, principi che caratterizzano la Comunità di Grandchamp.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031