Dal giornale

Segni distintivi contraffatti, fascicolo archiviato

Segni distintivi contraffatti, fascicolo archiviato
Dal giornale 02 Gennaio 2021 ore 06:30

Il gip di Aosta Giuseppe Colazingari ha archiviato il fascicolo per possesso di segni distintivi contraffatti a carico di Marco Mirabello, 33 anni, di Pont-Saint-Martin. L'uomo era stato denunciato dalla Polizia nel gennaio scorso perché in qualità di presidente dell'Associazione europea operatori polizia - Valle d'Aosta «Avrebbe svolto abusivamente attività di sicurezza pubblica e viabilità stradale», aveva fatto sapere la Questura di Aosta in una nota. In base alle indagini della Polizia era emerso che nel 2019 Marco Mirabello aveva formalizzato alla Divisione amministrativa della Questura la richiesta di approvazione del regolamento della sua associazione ma «Mancando i presupposti previsti dal Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, è stato destinatario di un provvedimento di diniego». E' stata la stessa Procura di Aosta con il pubblico ministero Francesco Pizzato a chiedere l'archiviazione del procedimento.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930