Dal giornale

Scherma, la federazione si complimenta con courmayeur

Dal giornale 11 Giugno 2022 ore 08:44

I Campionati Italiani Assoluti di scherma, che hanno preso il via martedì 31 maggio al Courmayeur Sports Center, si sono conclusi domenica scorsa, 5 giugno, con le competizioni a squadre di sciabola maschile e femminile.

La manifestazione - che prosegue da giovedì 9 con i tricolori Master, che si protrarranno fino a domani, domenica 12 - dopo la prima fase ha già ricevuto i complimenti della Federazione Italiana Scherma rivolti al Comitato organizzatore di Courmayeur, che ha svolto un lavoro encomiabile.

I titoli italiani assoluti, assegnati durante i 6 giorni di gare, sono 12. A diventare campione italiano di fioretto individuale maschile è stato Damiano Rosaltelli, mentre tra le donne ha trionfato Camilla Mancini. Nel fioretto a squadre oro per i Carabinieri e per le poliziotte delle Fiamme Oro. Nella spada individuale, si sono laureati campioni d’Italia Federico Vismara e Federica Isola, in quella a squadre en plein delle Fiamme Oro. Lo scudetto maschile della sciabola è stato vinto da Luigi Samele e nel femminile da Irene Vecchi, con per prima volta oro tricolore nella sciabola a squadre uomini il Centro Sportivo Esercito: nella categoria femminile invece prime le Fiamme Gialle.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno: 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930