“Sangiuseppiadi”, un successo

“Sangiuseppiadi”, un successo
Pubblicato:
Aggiornato:

Anche quest’anno i genitori dell’Istituto San Giuseppe di Aosta hanno organizzato le “Sangiuseppiadi”, competizione ludico sportiva dei bambini delle elementari per festeggiare tutti insieme la fine dell’anno scolastico. Questa edizione si è svolta un po’ in anticipo rispetto alle precedenti - martedì scorso, 28 maggio - come sempre al campo di rugby di Sarre che i bambini hanno raggiunto a piedi, partendo dalla scuola accompagnati dagli insegnanti e dai volontari.

Visto il successo del 2023 è stata riproposta la collaborazione con l’ITPR ad indirizzo sociale e quest’anno le quinte coinvolte erano ben 2: la B e la D SASS, con le loro professoresse Jenny Vacchiero e Federica Teppex. Novità invece quella della scelta dei ragazzi che hanno voluto “svecchiare” i nomi delle squadre (normalmente rappresentate dagli animali tipici della montagna) utilizzando i protagonisti dei cartoni animati più amati, come Simba, Kung Fu Panda, Olaf, Peter Pan, Saetta McQueen, Winnie Pooh, Shrek, Minions, Stitch e Topolino. Inoltre hanno proposto 10 giochi quasi tutti nuovi ed ideati da loro, lasciando solo i 2 giochi pensati dai genitori che, ormai, sono un must delle “Sangiuseppiadi”, come corhole e musicando. Le proposte degli alunni sono state: palla salterina, all’assalto, ruba la palla, conquista l’isola, rubandiera 2.0, equilibrando, campo minato e coloriamo insieme.

Come sempre i ragazzi hanno fatto il conto alla rovescia per arrivare a questa giornata e la “danza del sole” (visto il meteo avverso di questa primavera) e sono stati ascoltati: la giornata è stata strepitosa! Una volta arrivati al campo hanno ricevuto il gadget pensato per loro, un cappellino con il logo delle “Sangiuseppiadi” (ideato dalla studentessa del Liceo artistico Martina Stranges), gentilmente offerto dalla Cogne Acciai Speciali e perfetto per ripararsi dal sole nell’occasione.

Finita la turnazione dei giochi, mentre gli organizzatori erano alle prese con i conti per decretare la squadra vincitrice, i bambini hanno fatto uno spuntino con sorbetti (gluten e lactose free, per accontentare tutti). Una volta ricaricate le energie, si sono cimentati nel gioco del rugby guidati dai giocatori dello Stade e niente paura per i possibili infortuni: lo staff era supportato da un’equipe medica di tutto rispetto, grazie a Stefano Santoro e Sara Calligaro che si sono resi disponibili per il primo soccorso.

Al termine della manifestazione, suor Nicoletta ha ringraziato tutti per la buona riuscita della giornata. La squadra vincitrice dell’edizione 2024 è stata quella di Kung Fu Panda, comunque tutti i bambini sono stati premiati con una medaglia riportante il logo della manifestazione. A seguire poi una ricca merenda con i sempre golosi popcorn e le patatine accompagnati da succhi, bibite e, ovviamente, acqua.

I genitori organizzatori della bella ed allegra manifestazione ringraziano le professoresse Federica Teppex e Jenny Vacchiero insieme ai loro ragazzi dell’ITPR per il tempo dedicato, il Gros Cidac per la merenda, la Cogne per i cappellini, il maestro Gabriele Balliana per aver messo a disposizione il suo impianto audio, il dj Filippo Bompani per le scelte musicali, la scuola San Giuseppe per supportare ogni anno la manifestazione e, in particolare, suor Nicoletta e tutti gli insegnanti che, come sempre, hanno partecipato attivamente ai giochi che hanno entusiasmato i bambini!

Lo staff era supportato da un’equipe medica di tutto rispetto, grazie a Stefano Santoro e Sara Calligaro. A destra i ragazzi dell’ITPR con le insegnanti Jenny Vacchiero (a sinistra) e Federica Teppex

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031