Dal giornale

Rugby, per lo Stade Valdôtain è svanita l’illusione della Serie B

Dal giornale 28 Maggio 2022 ore 04:16

È finito il sogno - o, piuttosto, l’illusione - per lo Stade Valdôtain di portare per la prima volta una squadra valdostana di rugby in serie B, proprio nell’anno del cinquantennale. Il Novara si è liberato con il punteggio di 34 a 10 del Volvera, mantenendo 2 punti di vantaggio in classifica sui valdostani, che hanno vinto a tavolino il loro incontro, vista la rinuncia preventiva dell’Alessandria.

Lo Stade Valdôtain ha comunque vissuto una stagione da assoluto protagonista e, sebbene possa “mangiarsi le mani” per alcuni punti decisivi persi per strada (San Mauro e Biella), chiude l’annata sportiva con la certezza di meritare quel salto di categoria tanto atteso e cercato.

Protagonisti del rugby valdostano sono stati anche i veterani dei Manovali, che nello scorso fine settimana hanno trascorso un bel momento di festa con i pari età francesi del Sans Génie de l’Ovale, con 2 amichevoli a squadre miste e tanta socialità.

Invece, l’Under17 dello Stade-Ivrea ha fatto sul serio e si è aggiudicato anche il ritorno della semifinale contro l’Union Riviera, terminata con il punteggio di 54 a 7 dopo il 38 a 12 dell’andata. La finale che assegnerà la “Coppa Mari e Monti” si disputa oggi, sabato 28, alle 16.30 contro il Settimo a Biella.

Amichevoli e concentramenti a Chieri e contro l’Oleggio, infine, per le Under 13 e 15, che hanno riportato qualche vittoria, aumentato la loro esperienza e come sempre si sono divertite.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930