Roisan, completata la posa delle reti a protezione della Regionale numero 17 e del Ru Pompillard

Roisan, completata la posa delle reti a protezione della Regionale numero 17 e del Ru Pompillard
Pubblicato:
Aggiornato:

Sono stati completati i lavori di mitigazione del rischio di caduta massi a monte della strada regionale numero 17 di Roisan. «Con questo secondo lotto di opere dell’importo di circa 737mila euro approvato dal Consiglio regionale in assestamento di bilancio, - riferisce l’assessore alle Opere pubbliche e al Territorio Carlo Marzi - completiamo un articolato intervento che somma a un importo complessivo di 1,9 milioni di euro: si tratta di un significativo impegno diretto a ridurre ulteriormente i rischi di crolli a protezione del Ru Pompillard e della Regionale numero 17 di Roisan, a collegamento con la Regionale numero 28 della Valpelline. Inoltre, sempre per la mitigazione del rischio a tutela della sicurezza della viabilità della Regionale 28, sono in corso di progettazione, e saranno avviate entro l’anno, nuove installazioni di barriere paramassi nelle località Gran Comba e Thoules, per una spesa complessiva di circa 2 milioni di euro, finanziati in parte dallo Stato e in parte con i fondi regionali assegnati con l’assestamento 2022 approvato dal Consiglio Valle».

Nel mese di gennaio 2023 è stato emesso il Certificato di regolare esecuzione con il quale si completa la realizzazione del secondo lotto di lavori con la realizzazione di barriere ad elevato assorbimento di energia. L’intervento riguarda le installazioni delle barriere del primo lotto che nel mese di dicembre 2021 avevano consentito il ripristino, in accordo con il Comune, del collegamento con la Regionale numero 28 della Valpelline, che era stato interrotto nell’ottobre del 2019 a seguito di fenomeni di crolli di massi sulla strada regionale.

I lavori per la realizzazione del secondo lotto di opere hanno impegnato un importo pari a 736.992 euro. Il costo totale dei 2 lotti ammonta a circa 1 milione e 900mila euro, in parte finanziati dallo Stato (il primo lotto) e in parte con fondi regionali (il secondo), assegnati in sede di assestamento di bilancio 2021.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031