Dal giornale

Rilevato un attacco informatico a Cva: «Prese contromisure»

Dal giornale 19 Novembre 2022 ore 22:36

In una nota la Compagnia valdostana delle acque informa che «Nei giorni scorsi sui sistemi informatici di Cva spa sono stati rilevati elementi che possono essere ricondotti ad un attacco doloso proveniente da fonti esterne».

La Compagnia valdostana delle acque precisa che «Sono immediatamente state prese contromisure finalizzate ad arginare e contrastare l'attacco informatico, e sono in corso tutte le attività di analisi e le verifiche del caso per comprenderne la reale portata, nonché le potenziali ripercussioni per le altre società del gruppo».

Il direttore generale della Cva Enrico De Girolamo riferisce che «Dall'inizio del conflitto in Ucraina i tentativi di hackeraggio delle reti delle società elettriche sono cresciuti in modo molto significativo, il nostro livello di attenzione al tema sicurezza era già stato innalzato». Enrico De Girolamo aggiunge: «Confidiamo di risolvere quanto prima la situazione emergenziale, continuando poi a mantenere una attenta vigilanza. A scopo precauzionale, è stata sospesa temporaneamente la possibilità di fruire del lavoro agile per i dipendenti contando di poterla ripristinare non appena possibile».

La società ha allertato prontamente la Polizia di Stato, l'Amministrazione Regionale e il socio unico Finaosta.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031