Rebatta, in Prima Ollomont imbattibile Il Gressan domina il derby di Seconda

Rebatta, in Prima Ollomont imbattibile Il Gressan domina il derby di Seconda
Pubblicato:
Aggiornato:

Il programma del fine settimana della rebatta si apre oggi, sabato 4, a Champ Mort di Doues con il 27esimo “Memorial Mauro Deleonard” che da sette anni è abbinato al “Memorial Edi Barailler”. Si gioca sulle 5 battute dalle 9, con alle 16.30 l’esibizione dei 10 migliori giocatori iscritti in base alle medie e a seguire alle 18.30 le premiazioni. I 2 trofei verranno assegnati rispettivamente ai migliori di Prima e di Seconda categoria.

Intanto l’Ollomont, quando mancano 3 gare alla conclusione, è già primo dopo avere superato anche il Jovençan, rimasto in pari sino alla sesta mano e poi risalito nel finale, con buone prove di Piero Bionaz e Mathieu Quendoz, mentre nella capolista non hanno brillato Luca Vevey e Gioele Agostino. Il Gressan invece ha affossato il Doues giocando bene con il solito Davide Quendoz (strepitosa stagione) ed Henri Battilani a 269, con tra i doiard molto bravo Mirko Marguerettaz a 251.

Domenica, con Ollomont a riposo, in palio sarà il secondo posto nel derby sempre atteso tra Chevrot e Gressan.

Classifica: Ollomont 12, Chevrot 6, Jovençan e Gressan 4, Doues 2.

Seconda categoria

Il Sarre, privo di Jean Pierre Blanc e Hans Gerbelle, ha subito una débacle con il Valpelline di Nikolas Antoniotti a 211, così come il Chevrot, demolito dal Gressan di un super René Cottino, esaltatosi nel derby ed arrivato a 220. I gialloneri primi attendono l’Ollomont, con il Chevrot che deve rimettersi in corsa contro il Sarre.

Classifica: Gressan 8, Ollomont e Chevrot 6, Sarre e Valpelline 4.

Terza categoria

Malgrado l’exploit di Rinaldo Dugros (arrivato a 221) il Chevrot ha pagato la scarsa vena di Carlo Chuc, mentre i bionen hanno avuto il valpeulen Alain Letey come migliore a quota 204. Tra Gignod e Doues al super Davide Petitjacques (203 punti) ha risposto Alain Diemoz a 194, ma i troppi errori di Peter Bataillon sono stati decisivi nella sconfitta.

Classifica: Cogne e Doues B 8, Valpelline e Bionaz 6, Gignod 4 e Doues A 4, Chevrot 0.

Quarta categoria

Non si è disputato il derby di Cogne, mentre tra Bionaz e Gressan le emozioni non sono mancate, con i gressaen che hanno rischiato nelle ultime 2 mani, dopo essere stati sopra di 30, sotto i colpi di Philippe Vermillon.

Classifica: Cogne A 10, Bionaz e Cogne B 6, Gressan 4, Chevrot 0.

Quinta categoria

Tutte rinviate per pioggia le 4 gare di mercoledì scorso che vengono recuperate tra oggi, sabato, e domenica.

Da segnalare il successo nel girone A delle ragazze del Bionaz con una strepitosa Martina Gachet, autrice di ben 124 punti.

Poule A

Classifica: Gignod 10, Gressan 8, Valpelline e Bionaz D 4, Bionaz B 2.

Poule B

Classifica: Saint-Christophe, Chevrot, Bionaz A e Bionaz C 6, Pollein 4.

Juniores

Nella gara al vertice di sabato i campioni del Chevrot, in formazione rimaneggiata, hanno faticato contro il Valpelline, tanto che a metà gara erano solamente 2 i punti di vantaggio per i granata. Decisivo nella seconda parte Stephane Munier, 33 in 5 mani. Nel Valpelline bravo Emil Buschino, con 79 e 1 bicca.

Martedì 30 il Valpelline ha poi vinto contro il Doues di Daniel Nex (47 punti), con Buschino a 88 e Henri Vuillermoz a 66.

Classifica: Chevrot e Valpelline 6, Doues 2, Jovençan 0.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930