Dal giornale

Quart, curato e rimesso in libertà un esemplare di Biancone

Quart, curato e rimesso in libertà un esemplare di Biancone
Dal giornale 16 Aprile 2022 ore 20:56

Ritrovato ferito a Lillaz di Cogne nel luglio scorso, un esemplare di Biancone (Circaetus gallicus) è stato curato e rimesso in libertà nei giorni scorsi sulla collina di Quart. Il Biancone - si legge in una nota dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura e Risorse naturali - è un rapace migratore presente in Valle d'Aosta solo nel periodo estivo con una quindicina di coppie, si nutre principalmente di rettili ed è una specie considerata “vulnerabile”.

L’esemplare è stato trasportato al Centro recupero animali selvatici dagli agenti del Corpo Forestale della Valle d'Aosta «Dove i veterinari hanno constatato la frattura della clavicola e del coracoide dell'ala sinistra. Poiché a fine settembre, periodo in cui la specie migra verso le zone di svernamento in Africa, l'esemplare non era ancora in grado di volare, è rimasto al Centro recupero animali selvatici, in un’apposita voliera con una zona coibentata per proteggerlo dal freddo. I veterinari del Centro, nelle giornate calde, hanno proceduto a riabilitare il rapace con specifiche sezioni di volo controllato».

Nell'ambito di una collaborazione con il Centro di ricerca scientifica Max Planck Institute di Monaco di Baviera, l'animale è stato dotato di un segnalatore Gps che consentirà di seguirne gli spostamenti per approfondire le conoscenze e le abitudini della specie.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè