“Prosciuttiamo”: a Saint-Marcel l’ottava edizione nel fine settimana

“Prosciuttiamo”: a Saint-Marcel l’ottava edizione nel fine settimana
Pubblicato:
Aggiornato:

È iniziata la sera di ieri, venerdì 14, a Saint-Marcel, e animerà l’intero territorio comunale fino a domani, domenica 16, la grande festa del prosciutto Saint Marcel “Prosciuttiamo”, giunta all’ottava edizione.

Come di consueto, sono state 3 stelle sportive di fama mondiale ad inaugurare la manifestazione con il tradizionale taglio del Saint Marcel: i campioni Federica Brignone, Valentina Greggio e Simone Origone. Anche quest’anno è una festa all'insegna dell'enogastronomia, della musica e del divertimento lungo la “Via del Prosciutto”: 18 chilometri di gusto con 11 tappe dislocate nei vari villaggi di Saint-Marcel dove, assieme alle diverse offerte culinarie e musicali, verranno proposte varie attività all'aria aperta per gli amanti dello sport e della natura.

Giunto alla quarta edizione, il Vertical Saint-Marcel “Prosciuttiamo a 1000” si svolge oggi, sabato 15. Una corsa di 7 chilometri con partenza alle 9.15 dallo stabilimento de La Valdôtaine in località Surpian sino alle Miniere di Servette a 1.815 metri di quota. Peraltro proprio in occasione della festa “Prosciuttiamo”, è prevista anche la riapertura alle visite guidate delle Miniere di Servette a Saint-Marcel che avranno luogo nel pomeriggio di oggi, sabato 15, e nella giornata di domani, domenica 16, per poi proseguire anche nei fine settimana successivi. Le visite saranno sempre su prenotazione, in particolare nei fine settimana e durante le festività, oltre che nei giorni feriali nel caso di gruppi organizzati.

Quest'anno il crescente successo del noleggio di biciclette elettriche, per percorrere in tutta comodità l'itinerario del gusto, è a cura del nuovo partner di “Prosciuttiamo”: l’Atelier Boldrini. La “3 giorni” enogastronomica viene inoltre animata dalle dimostrazioni dal vivo della macinazione del grano con mulino ad acqua e cottura del pane nell'antico forno del 1600 a Seissogne. Durante la manifestazione è possibile visitare il Santuario intitolato a Notre Dame de Tout Pouvoir nel villaggio di Plout e le Miniere di Servette (posti limitati).

Per quanto riguarda le nuove “chicche” enogastronomiche assolutamente da provare, brillano gli chef Gabriele Ferron e Luca Lenzi con le loro specialità, la premiata pasticceria Baghi’s che delizia la platea con una crostata al cucchiaio, ananas e crema pasticcera, al padiglione de La Valdôtaine (Merenderia n° 1) a Surpian; i classici cocktail rivisitati con i prodotti dell'azienda ideati e preparati dai barmen di Abi Professional; e il gustoso panino con il Prosciutto cotto Saint Marcel da abbinare alla Birra Kühbacher nel chiosco esterno; Pane carasau e Saint Marcel all’Antica Osteria al Castello (Merenderia n° 3) sempre in località Surpian; Colazioni e aperitivi a “La Boutécca de ‘èn-Mar’éi” (Merenderia n° 6) in località Lillaz; l'immancabile Gnocco fritto preparato da “Aosta Catering” nella corte del Santuario di Plout; il Barbeque Valdostrano in degustazione alla Merenderia n° 0 “On the Roads” di Seissogne, famosa per lo stile country tutto da ballare con la Compagnie Country Dance VdA; le chicche di patate al crudo Saint Marcel e le crespelle al cotto Saint Marcel alla Locanda del Diavolo in località Layché (Merenderia n° 4) e l'imperdibile Prosciutto tagliato al coltello alle Miniere di Servette, con i vini dell’azienda agricola “Il Giardino del Nano”, per premiare coloro che raggiungono il punto più alto della Via del Prosciutto.

La musica fa da cornice all'intera manifestazione, a partire da Radio Grp, media partner ufficiale dell'evento, provando ad accontentare tutti i gusti. La sera di ieri, venerdì 14, si è esibita la band “The Soulrockets” seguita dall'Aftershow con Dj Juan Herrera. Oggi, sabato 15, ci si scatena in pista con i “The Hot Dogs” tra il soul, lo swing, il rock’n’roll e il funk degli anni d’oro seguiti dall'Aftershow Dj Skaa e, per finire in bellezza, la serata danzante di domani, domenica 16, dedicata agli amanti del ballo liscio e della tradizione con Erik e le Poudzo Valdotèn. Lungo la “Via del Prosciutto” sono inoltre previsti dj set, esibizioni dal vivo, concerti di vario genere e l’imperdibile street band itinerante “Lucky Peppers”, novità assoluta di questa edizione. Il programma completo è consultabile sul sito web www.prosciuttiamo.it e sulla App ufficiale della manifestazione “Prosciuttiamo”.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031