Programmate le tappe della Coppa del Mondo E’ stato definito il nuovo comitato organizzatore 

Programmate le tappe della Coppa del Mondo E’ stato definito il nuovo comitato organizzatore 
Pubblicato:
Aggiornato:

E’ arrivato il giorno della prima ispezione dei responsabili della Fédération Internationale Ski a La Thuile in vista del doppio appuntamento con la Coppa del Mondo femminile di sci alpino di marzo 2025: la discesa libera di venerdì 14 e il supergigante di sabato 15. Giovedì scorso, 27 giugno, si sono ritrovati sulla pista “3-Franco Berthod” per la FIS il direttore della Coppa del Mondo donne Peter Gerdol, quello delle gare veloci Alberto Senigagliesi, il direttore delle competizioni Andreas Krönner e la coordinatrice dei media Giulia Candiago, il rappresentante della Federsci Massimo Rinaldi e una delegazione di Infront, la società che detiene i diritti televisivi della manifestazione, presente pure il regista Sandro De Manincor, che ha individuato i punti dove posizionare le telecamere.

Inoltre a La Thuile, già teatro della Coppa del Mondo nel 2016 e nel 2020, sono state definite le aree di partenza delle 2 gare, i dettagli tecnici che riguardano la pista, le aree ed i locali che serviranno da supporto all’evento, come l’ufficio gare, il media centre e gli spazi per la preparazione degli sci e dei materiali.

Ad accogliere gli ospiti è stato il comitato organizzatore, operativo da alcuni giorni: il presidente è nuovamente da Marco Mosso, presidente dell’Asiva, con vice l’ex consigliere federale Dante Berthod, il cui ruolo è stato fondamentale affinché la Coppa del Mondo arrivasse ed ora tornasse a La Thuile, mentre il direttore generale resta Corrado Giordano, che ricopre il medesimo ruolo per le Funivie Piccolo San Bernardo, poi Daniele Collomb sarà il direttore di gara e l’ex azzurro Corrado Garino il direttore di pista.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031