Dal giornale

Prima Categoria, alla ripresa del campionato attesa per il derby Saint-Vincent - Grand Paradis

Dal giornale 16 Aprile 2022 ore 04:04

Mezz’ora di paura per il Grand Paradis nel match casalingo contro la cenerentola del campionato di Prima Categoria, il Cnh industrial. I torinesi infatti vanno a segno per primi e conservano il vantaggio fino al 37’. Poi Denys Apparenza prende la partita in mano e alla fine di una travolgente discesa sulla sinistra serve una palla d’oro a Jean Pellissier che deve solo insaccare: pareggio. Nella ripresa il Grand Paradis dilaga: autogol del Cnh su calcio d’angolo, ancora Denys Apparenza al termine di una bella azione personale e infine Rodà su assist dell’appena entrato Nicolò Bullio (classe 2003) che scardina la difesa. Risultato 4-1 per il Granpa di Luciano Telesforo. Sempre in prima categoria il River Plaine torna a vincere e lo fa in un incontro a dir poco complicato, contro il Cafasse Balangero, in casa dei piemontesi. A segno per i castellani Subet (che si vede anche annullare un gol per fuorigioco) e Scalise. Brutta sconfitta per il Saint-Vincent Châtillon, che torna dal campo del Corio con un passivo di 2-0, 3 punti utilissimi ai piemontesi in chiave salvezza. Stesso passivo per il Cgc Aosta, rimediato invece in casa del Vallorco. Gli aostani sono andati in trasferta con una formazione pesantemente condizionata dalle assenze.

Dopo Pasqua, il prossimo turno vede il derby tra Saint-Vincent e Grand Paradis, in casa dei termali, il Cgc Aosta ospita la Mappanese e il River Plaine il San Maurizio.

In Seconda Categoria il Valdigne butta via la possibilità di fare i tre punti in casa con il Brandizzo. Nel primo tempo è Nicolas Luboz a portare in doppio vantaggio i ragazzi di Simone Dosso, che vanno al riposo sul 2-0. In apertura di ripresa Vittoni sigla il 3-0, poi il Brandizzo accorcia e incredibilmente segna i due gol che consegnano ai piemontesi il pareggoi nei minuti di recupero. Lo Chambave ne incassa 6 nella trasferta a Volpiano contro il Castiglio, l’Aosta 511 invece 3 in casa, sconfitta dal Ciriè. Il prossimo turno: l’Aosta 511 in trasferta a brandizzo, derby tra Chambave e Valdigne.

Infine in Terza Categoria il Grand Combin sfiora l’impresa a Forno nello scontro diretto di metà classifica. Il risultato resta sul 2-2 fino a cinque minuti dalla fine, quando poi e Sicca a siglare il definitivo 3-2 per i piemontesi. Per i valdostani è andato a segno Viot con una doppietta, tra il 35’ e il 38’ del secondo tempo, gol che avevano regalato al Combin l’illusione del pareggio, sfumata pochi minuti dopo.

Pont Donnas sconfitto 4-2 in casa della capolista Valchiusella, per i valdostani sono andati a segno Caprio e il solito Passador. Infine pareggio in trasferta per l’Aosta 1992, che impatta 2-2 con il Leinì. Le reti aostane portano la firma di Iurmanò nel secondo tempo, mentre nel primo tempo il pareggio ai danni del Leinì era stato frutto di un autogol.

Il prossimo turno: il Grand Combin ospita La Serra seconda forza del campionato, l’Aosta 1911 il Baracoa penultimo e infine il Pond Donnas il Leinì, attualmente terzo.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè