Precipita sul Cervino, morto alpinista piacentino istruttore Cai

Pubblicato:
Aggiornato:

E' precipitato per centinaia di metri lungo la parete est del Cervino Luca Bernini, l'istruttore del Cai di Piacenza che martedì scorso, 4 giugno, ha perso la vita sulla "Gran Becca".

Secondo quanto riferito dalla Polizia cantonale di Sion la vittima era assieme a un compagno di cordata: "Verso le 8, dopo aver raggiunto una quota di circa 4.050 metri, i due si sono infilati gli sci e hanno iniziato la discesa. Durante questa fase, per ragioni che le indagini dovranno accertare, uno di loro ha perso l'equilibrio ed è caduto per diverse centinaia di metri. Il suo compagno di cordata ha immediatamente allertato i servizi di emergenza che, giunti prontamente sul posto, hanno potuto solo constatare il decesso dello sciatore".

La Procura della Repubblica, in collaborazione con la Polizia cantonale, ha aperto un'inchiesta. Il corpo è stato recuperato da Air Zermatt.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031