Dal giornale

Porte aperte all’impianto di conferimento dei rifiuti

Porte aperte all’impianto di conferimento dei rifiuti
Dal giornale 04 Giugno 2022 ore 07:19

Ha colto nel segno l’iniziativa proposta da EnVal nelle ultime settimane, con la quale la società che si occupa della gestione dei rifiuti in Valle d’Aosta ha deciso di aprire le porte dell’impianto di conferimento regionale. E i valdostani non si sono fatti pregare, facendo registrare il tutto esaurito in entrambe le giornate di visita, sabato 21 e sabato 28 maggio (foto). Un successo che va ad aggiungersi alla grande partecipazione degli istituti scolastici valdostani, che nelle scorse settimane hanno potuto vedere da vicino l’impianto durante delle visite riservate con un percorso di visita a loro dedicato.

Grazie all’ausilio degli operatori EnVal, i visitatori (tra di loro molte famiglie con bambini) hanno potuto scoprire da vicino come vengono gestiti i rifiuti prodotti, come sono avviati a riciclo e come lavora un impianto di selezione all’avanguardia. Grande è stata anche la partecipazione, con le classiche domande sul dove conferire rifiuti, o decisamente più tecniche sui vari settori dell’impianto. Due i settori che hanno destato la maggiore curiosità da parte dei visitatori: la cabina di cernita, dove il lavoro degli operatori risulta ancora indispensabile per garantire la qualità dei rifiuti avviati a riciclo, e il biofiltro, una vasca piena di cippato dove l'aria estratta dai capannoni viene filtrata dalla presenza di un film di batteri e altri microrganismi.

Il successo delle porte aperte a Brissogne, ha spinto EnVal a prevedere altri fine settimana di visite a ottobre, mentre per le scuole vi saranno nuove date a ottobre e aprile 2023.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930