Dal giornale

«Porte aperte» al Capitolo Monte Bianco della rete Business Network International-BNI

Dal giornale 23 Gennaio 2021 ore 03:15

Il Capitolo Business Network International BNI Monte Bianco apre le porte all’imprenditoria valdostana. Giovedì prossimo, 28 gennaio, è in programma una riunione on line alla quale potranno partecipare anche imprenditori e professionisti che ancora non fanno parte del circuito BNI. Per avere informazioni sulla partecipazione all’evento è sufficiente telefonare a Leo Varvassore al numero 335 6139195 oppure inviare una mail all’indirizzo bni.montebianco. vda@gmail.com.

Sono 23 gli imprenditori e i professionisti, ognuno operante in un’area merceologica differente, che fanno attualmente parte del Capitolo Monte Bianco e che si incontrano il giovedì mattina - dalle 7.30 alle 9 - per scambiarsi referenze con l’obiettivo di impiegare la filosofia del «Givers Gain», ossia «chi dà riceve», per aumentare il volume di affari dei partecipanti. Oggi il Capitolo Monte Bianco può annoverare un fatturato di oltre 800mila euro su base annua.

BNI, Business Network International, è l’organizzazione di scambio referenze più vasta a livello mondiale.

Nasce nel 1985 negli Stati Uniti e in 35 anni si è imposta nel panorama del networking mondiale con oltre 276.400 membri e 10mila Capitoli in tutto il mondo. In Itala BNI arriva nel 2003 e oggi ha al suo interno quasi 10.600 membri suddivisi in oltre 394 Capitoli attivi in varie province italiane.

Scopo principale di BNI è l’aumento del giro di affari dei propri membri, professionisti e imprenditori, grazie allo scambio di referenze e di contatti.

«Il team del Capitolo BNI Monte Bianco - si legge in una nota - ha sempre dimostrato potenzialità di crescita che ha mantenuto anche durante la pandemia da Covid che sta colpendo tutto il mondo. Il lavoro del Capitolo non si è mai interrotto e le riunioni sono proseguite online senza soluzione di continuità».

«Il metodo su cu cui si basa BNI - prosegue la nota - è semplice e trasparente: i suoi componenti - che per essere ammessi non possono operare in una categoria professionale già rappresentata, evitando così la concorrenza all’interno del gruppo ma incentivando l’instaurarsi di relazioni di lavoro durature - aderiscono investendo una quota annuale. Il loro scopo: incrementare i ricavi per gli associati del Capitolo attraverso lo scambio di raccomandazioni qualificate. Secondo prassi oramai consolidate, gli incontri sono strutturati affinché ciascuno possa illustrare al meglio la propria attività: sarà poi il passaparola degli altri affiliati a rivelarsi uno strumento di marketing insostituibile».

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè