Dal giornale

Pont donnaz 1400

Dal giornale 30 Gennaio 2021 ore 10:34

E' un momento di grande sofferenza quello che sta attraversando il PontDonnaz che domenica scorsa, 24 gennaio, ha subito il primo ko stagionale sul terreno amico cedendo l’intera posta in palio (0-3 il finale) alla Castellanzese. La prima stilettata al match al 18’ del primo tempo quando al termine di un contropiede il pallone è finito sui piedi di Chessa il cui diagonale non ha lasciato scampo ad Antonio Vinci. Il raddoppio dei varesini all’8’ del secondo tempo con la rete all'incrocio dei pali di Zazzi e, dopo 6 minuti, la terza rete di Chessa che ha messo la parola fine sull’incontro.

Il PontDonnaz? Si potrebbe dire non pervenuto anche se nel finale, in superiorità numerica, ha provato a dare un senso alla sua prestazione. Domani, domenica 31 gennaio, è in programma la trasferta a Borgosesia - il via alle 14.30 senza lo squalificato Andrej Tanasa, arbitro Campazzo di Genova - mentre nel turno infrasettimanale di mercoledì prossimo, 3 febbraio, alle 14.30 al Millery di Montjovet gli arancioni sfideranno il Derthona. “Nel Borgosesia ci sono diversi giocatori bravi nell'uno contro uno - dice Roberto Cretaz - e in casa sanno farsi rispettare. Giocano su un campo sintetico molto piccolo, dove sono già cadute formazioni forti come il Bra”.

Dopo il ko di domenica il PontDonnaz avrebbe dovuto giocare ancora al Milliery mercoledì scorso, 27 gennaio, il recupero dell’ottava giornata di campionato contro il Fossano. Invece la fitta nevicata ha costretto Cevenini di Siena a mandare tutti a casa: il manto erboso dello stadio di Montjovet non era infatti in condizione di ospitare una gara del campionato di serie D. Visto il momento negativo della squadra la pausa forzata è stata quasi una benedizione: il PontDonnaz si è quindi trasferito al Crestella di Donnas per un allenamento tattico. Mercoledì si sono comunque disputati diversi recuperi del girone A del torneo: Varese-Caratese 0-1, Arconatese-Borgosesia 2-1, Derthona-Casale 1-1 e Lavagnese-Bra 3-1. Alla vigilia della 17esima giornata di domani, domenica 31 gennaio, mancano all’appello ancora 9 partite: si tratta di Borgosesia-Legnano, Saluzzo-Arconatese, PontDonnaz-Fossan (ottava giornata), Legnano-Varese, Castellanzese-Saluzzo (nona), Borgosesia-Lavagnese (decima), Bra-Gozzano, PontDonnaz-Legnano (dodicesima) e Fossano-Sanremese (sedicesima).

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè