Pnrr, incontro in Regione sul Progetto “1000 esperti”

Pubblicato:
Aggiornato:

Supportare le amministrazioni territoriali nella gestione e velocizzazione delle procedure complesse e garantire la concreta attuazione delle azioni di riforma in materia di semplificazione previste dal Pnrr, nonché lo smaltimento dell'arretrato. E' il compito della Task Force 1000 Esperti - di cui giovedì scorso, 27 giugno, si sono svolti i lavori a Palazzo regionale - costituita a inizio 2022 in attuazione della misura “Assistenza tecnica a livello centrale e locale” dell'Investimento 2.2 “Task force digitalizzazione, monitoraggio e performance” del Pnrr. I lavori sono stati introdotti dall'assessore degli Affari europei, innovazione, Pnrr e Politiche nazionali per la montagna Luciano Caveri che ha ricostruito il quadro della programmazione e della governance regionale esistenti in materia di Pnrr/Pnc, esplicitando «L'importanza delle azioni di riforma della pubblica amministrazione in materia di semplificazione e digitalizzazione». Il dirigente della struttura semplificazione, supporto procedimentale e progettuale per l'attuazione del Pnrr/Pnc, Gianpaolo Lalicata, ha presentato le novità del progetto. I lavori sono poi proseguiti con le testimonianze delle strutture regionali, dello Sportello unico degli enti locali della Valle d'Aosta e degli enti locali che hanno raccontato in prima persona il supporto ricevuto dalla Task Force in ambito digitale, tecnico-giuridico e tecnico-procedimentale. Gli stakeholder e gli esperti hanno presentato le soluzioni applicate e i risultati conseguiti rispetto alle problematiche individuate. L'incontro con i destinatari delle attività di supporto sarà riproposto a partire dal mese di settembre per condividere periodicamente le soluzioni di semplificazione proposte dalla Task Force.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031