PDHAE, la salvezza passerà (anche) dal campo del Legnano

Pubblicato:
Aggiornato:

Il PDHAE guarda al prossimo match che vedrà i ragazzi di Lorenzo Parisi affrontare il Legnano in trasferta. Reduce dal pareggio maturato sul campo del fanalino di coda Fossano, si tratta comunque di un avversario ostico. In vista di questa sfida - domani domenica 12 marzo alle 14.30 - l’allenatore orange non nasconde la sua determinazione, chiarendo che sarà fondamentale l’approccio alla gara: «Mi aspetto una partita dove faranno la differenza le motivazioni. Loro sono già salvi quindi starà a noi andare in campo con l’atteggiamento giusto. Dobbiamo essere aggressivi, mordere ed essere concentrati su ogni pallone, sia in attacco davanti alla porta che in difesa». Servirà dunque una prestazione grintosa con i valdostani chiamati a provare ad impensierire i padroni di casa del Legnano, all’ottavo posto in classifica a più 10 sugli orange. Nell’avvicinamento al match si segnala la squalifica inflitta a Ferrando - espulso in occasione della sfida con la Sanremese - che dunque mancherà per la trasferta. Per quanto riguarda gli indisponibili non si riscontrano particolari novità. La salvezza passa dunque anche da Legnano, con la squadra attesa da un test assai probante.

La partita giocata

Soffermandosi sulle parole di mister Parisi è chiaro il richiamo alla sconfitta patita in casa per mano della Sanremese domenica scorsa, 5 marzo, quando il PDHAE si è dovuto arrendere al sigillo di Aperi che al 94’ ha fissato il punteggio sul 2-1 per i liguri. Per gli ospiti in gol anche Larotonda in apertura, mentre i padroni di casa avevano centrato il momentaneo pareggio con Sassi. Il gol vittoria sanremese - arrivato allo scadere - ha lasciato un po’ di amarezza, considerando che è stato frutto di una disattenzione difensiva degli orange. Lo sa bene mister Parisi: «Quando perdi ti porti a casa poche cose. Nel primo tempo abbiamo fatto una buona prestazione, giocando alla pari con la seconda della classe. Dobbiamo però migliorare nell’attenzione. Non possiamo prendere gol al 94’ su un rinvio del nostro portiere. Dobbiamo pensare a stare compatti e non subire, limitando al minimo gli errori».

Prosegue anche il cammino della Juniores Nazionale guidata da Gianni Cuc, reduce dal pareggio per 1-1 (gol di Yoccoz) sul campo della Sanremese. Ora nel mirino c’è la sfida col Casale, atteso dall’Under 19 del PDHAE oggi sabato 18 marzo a Hône.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031