Dal giornale

Pd, la nuova Direzione

Dal giornale 05 Febbraio 2022 ore 07:43

Dopo il congresso di inizio dicembre, manca solo la segreteria del neo segretario Luca Tonino per completare il rinnovo del Partito Democratico della Valle d'Aosta. Venerdì scorso, 28 gennaio, si è riunita l'assemblea regionale del Pd VdA, presieduta da Eloise Della Schiava. «Sono molto soddisfatto perché a seguito del congresso tutti gli organismi interni sono nuovamente operativi consentendo la piena attività del nostro partito. - dice il segretario Luca Tonino - A seguito dell'elezione della Direzione nei prossimi giorni verrà nominata la segreteria e completata l'organizzazione del Pd della Valle d'Aosta».

Dal punto di vista politico, il Pd «evidenzia la necessità di chiudere la verifica di maggioranza con ricomposizione della Giunta regionale e il contestuale rilancio dell'azione di governo sino al termine della legislatura e la necessità di elaborare una proposta di revisione della legge elettorale». La nuova direzione regionale è composta da Roberto Greco, Mauro Fioravanti, Michele Monteleone, Franco Contratto, Nicodemo Spatari, Guido Piovano, Biagio Fresi, Vanni Florio, Raffaele Statti, Gianfranco Zanon, Laurino Réan, Davide Fiorani (Giovani Democratici), Jean-Pierre Guichardaz (assessore regionale), Antonino Malacrinò (consigliere regionale), Mario Pucci, Maurizio Pitti, Sara Timpano, Irene Deval, Antonella Barillà, Marisa Traversino, Olga Pernel e Sofia Colombini (Giovani Democratici). Sono membri di diritto della direzione Tonino, la presidente Della Schiava e il tesoriere Giuseppe Rollandin, e i componenti della segreteria che Tonino comunicherà, come da Statuto, alla prossima riunione della direzione.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè