Pattinaggio Silver: Emilie Tussidor netto successo

Pattinaggio Silver: Emilie Tussidor netto successo
Pubblicato:
Aggiornato:

Davanti a circa 500 spettatori alla Patinoire di Aosta - domenica scorsa - l’Italia ha sconfitto 3 a 2 la Francia nel secondo match amichevole in 2 giorni, dopo essere stata superata 2 a 4 sabato nel primo test a Megève. Nell’occasione aostana gli azzurri hanno schierato pure Tommaso De Luca di Roisan, giocatore in forza agli svizzeri dell’Ambri Piotta che è stato autore dell’assist che al 25’ ha consentito il pareggio 2 a 2 di Diego Kostner. L’Italia aveva già impattato la prima rete francese al 12’ con Dustin Gazley ed ha poi realizzato il gol vittoria al 40’ con Daniel Glira.

Mondiali Under 18 a Tallin

L’Italia, dopo il positivo esordio di domenica ai Mondiali Under 18 di Divisione I Gruppo B di Tallinn in Estonia con la vittoria 4 a 0 proprio sui padroni di casa (gol del 3 a 0 su rigore dell’aostano Jacopo De Luca), è stata sconfitta lunedì 1 a 2 all’over time dalla Lituania, mercoledì 3 a 4 dalla Slovenia (rete di De Luca, autore pure di 1 assist) e ieri, venerdì, con un secco 0 a 6 dalla Francia. Oltre a De Luca, in squadra sono Andrea Gesumaria ed Alessandro De Santi dei Gladiators. Oggi, sabato, conclusione della rassegna con Italia-Corea.

Pattinaggio Silver, ad Aosta il successo di Emilie Tussidor

Ultimo appuntamento della stagione per il pattinaggio artistico in questo fine settimana a Roma con la finale Bronze del Trofeo delle Regioni che sabato e domenica scorsi, 13 e 14 aprile, ha fatto tappa ad Aosta ma per il livello Silver. Una manifestazione coronata dal successo di Emilie Tussidor dello Skating Courmayeur, autrice di una super gara, conclusa con un vantaggio di addirittura 5 punti tra le Junior con 51.12. Nelle Intermediate invece ottimo piazzamento per Margherita Matteotti dell’Aosta Skating, settima a 32,71 punti, quindi 19esima Sophie Di Nuzzo dell’Ecole de Patinage, 28esima Giulia Collomb del Courmayeur e 34esima Matilde Lemma (Artistique). Tra i Basic Novice Luca Framarin del Courmayeur ha concluso 12esimo con 4 cadute, con al femminile 33esima Viola Pili dell’Aosta.

In quella che era l’ultima competizione stagionale si sono distinte le squadre di sincronizzato valdostane. Nella Mixed Age la formazione dell'Ecole de Patinage Ice Sparkles è salita sul podio come terza con un bel 49,64, schierando Claudia Brunello, Giorgia Cognetta, Coralie Figerod, Heloise Figerod, Mikol Frachey, Valentina Giannola, Gaia Giannola e Chiara Picco, pattinando sulle musiche di Elton John e dimostrando un ottimo livello nel gruppo più numeroso.

Terze pure le Dragonflies Junior Non ISU dell'Aosta Skating con 48,93 e quarte le piccole Ice Sparkles Juvenile, che sono molto migliorate passando dalla fascia Bronze a quella Silver e che potevano ambire al podio pure ad Aosta con i loro 33,26 punti: nell’occasione hanno gareggiato Emily Barberio, Simona Berard, Laura Bobeica, Annette Chabloz, Megan Dayné, Olga Giunta, Sara Lasciandare, Emma Leonardelli, Silvia Leonardelli, Vicky Madeo, Matilde Minniti, Penelope Sirena, Valentina Timpano, Ludovica Varamo e Caterina Zurzolo.

“Narcisa Cup” a Jesenice 

A Jesenice in Slovenia per l’internazionale “Narcisa Cup” ultimo impegno per le ragazze dello Skating Courmayeur, con l’ottavo posto di Martina Mazza nelle Basic Novice con la step sequence di secondo livello e la 14esima posizione della grintosa Asia Sudati. Infine, nelle Intermediate Novice 22esima Chiara Cairo che ha eseguito la sua prima combinazione di 2 salti doppi. 

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031