Dal giornale

Parte da Sankt Anton in Austria la rincorsa di Federica Brignone

Dal giornale 09 Gennaio 2021 ore 11:11

La collina di Sljeme, alle porte di Zagabria, ha incoronato nuovamente Petra Vlhova e ha dato una netta indicazione su questa stagione 2020/2021 di Coppa del Mondo di sci alpino femminile: la slovacca è l’atleta da battere.

Il successo nello slalom di domenica in terra croata - un bis dopo quello di un anno fa - è stato il quarto di questa stagione, arrivato dopo un’ottima prima manche ed un errore nel finale della seconda. Il tempo totale di Vlhova è stato di 1’59’08”, 5 centesimi meglio dell’austriaca Katharina Liensberger e 22 della svizzera Michelle Gisin. Appena sotto il podio Mikaela Shiffrin, ancora in cerca della forma migliore.

Federica Brignone ha preferito concentrare i propri sforzi nella preparazione del fine settimana di gare di Sankt Anton, dove oggi e domani - sabato 9 e domenica 10 gennaio - si disputano una discesa libera (alle 11.45) e un superG (via alle 11.30), discipline più congeniali alla valdostana rispetto allo slalom. Nelle prove di giovedì e venerdì scorsi, 7 e 8 gennaio, la campionessa di La Salle è riuscita a strappare prima il quarto tempo a 46 centesimi di distacco dall’austriaca Tamara Tippler e dalla svizzera Lara Gut (1’25”80) e poi la 13esima piazza a 72 centesimi dalla ceca Ester Ledecka (1’25”49).

L’obiettivo in terra austriacasa è fare punti, perché la situazione nella classifica generale di Coppa del Mondo inizia a delinearsi in maniera sempre più evidente a favore di Petra Vlhova, leader con 615 punti. Alle sue spalle Michelle Gisin con 487 e Mikaela Shiffrin con 385. Federica Brignone è quinta a quota 323 punti, a pari merito con Marta Bassino: 292 punti da recuperare sulla slovacca sono tanti, più alla portata il “podio” virtuale attualmente occupato da Shiffrin, distante appena 62 lunghezze. La Brignone è leader nella classifica della specialità più amata - quella di slalom gigante - con 205 punti contro i 200 della Bassino e i 150 della Shiffrin. In questo senso la valdostana ha cerchiato con il pennarello rosso le date di sabato e domenica prossimi, 16 e 17 gennaio, quando a Maribor in Slovenia sono in programma 2 gare di questa specialità. In mezzo - martedì 12 - lo slalom in notturna di Flachau, sempre in Austria: prima manche alle 18, seconda alle 20.45. Tutte le gare sono trasmesse in diretta su RaiSport ed Eurosport.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930