Dal giornale

Oggi l’addio a Olga Tavernese, la responsabile del Centro per l’Impiego di Morgex

Oggi l’addio a Olga Tavernese, la responsabile del Centro per l’Impiego di Morgex
Dal giornale 02 Gennaio 2021 ore 12:12

Quello al Centro per l’Impiego di Morgex per lei non era semplicemente un lavoro. Olga Tavernese, che per quarant’anni ha gestito pratiche e annunci dell’ufficio di collocamento della Regione nella Valdigne, metteva la precisione e la passione al servizio di ogni persona che transitava nel suo ufficio.

Era andata in pensione a giugno, ma non ha avuto tempo di godersi il tempo libero che finalmente aveva a disposizione. Ricoverata da circa quindici giorni all’Ospedale regionale “Umberto Parini” di Aosta, Olga Tavernese si è spenta a soli sessantatré anni nella tarda serata di mercoledì scorso, 30 dicembre. I funerali vengono celebrati oggi, sabato 2 gennaio, alle 15 nella chiesa parrocchiale di Courmayeur: lascia il figlio Alessandro Migliore.

Nata ad Aosta il 23 dicembre del 1957, Olga Tavernese si diplomò come ragioniera proprio nel capoluogo regionale dopo aver frequentato i corsi di studi all’Istituto Tecnico Commerciale “Innocenzo Manzetti”. Poco dopo iniziò il suo lavoro nell’Amministrazione regionale, andando sin da subito a occuparsi del Centro per l’Impiego di Morgex dove avrebbe trascorso tutta la sua carriera.

All’inizio chi cercava lavoro, in Alta Valle, si recava allo sportello di rue Valdigne: poi, all’incirca trent’anni fa, il servizio si spostò nell’attuale sede di piazza della Repubblica, al piano superiore rispetto all’ufficio postale.

Lì Olga Tavernese ha seguito centinaia e centinaia di pratiche, ascoltato migliaia di persone in cerca di un’occupazione e spesso le ha messe in contatto con le aziende alla ricerca di personale. “Una donna attenta e sempre disponibile, molto precisa e puntuale. Si vedeva che amava il suo lavoro, quando allargammo gli uffici del Centro per l’Impiego Olga aveva seguito tutto l’iter dei lavori e suggerito le migliorie che dovevano essere apportate”, ricorda commosso Lorenzo Graziola, ex sindaco di Morgex.

Assunta come impiegata, nel corso degli anni aveva scalato le gerarchie e pochi mesi fa si era congedata come responsabile del Centro, a conferma che il grande impegno che aveva sempre profuso nell’assistere le persone in cerca di lavoro era stato ripagato anche a livello professionale.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930