Dal giornale

Nuoto, dopo gli Esordienti B gara a Torino con la “Coppa Parigi”

Nuoto, dopo gli Esordienti B gara a Torino con la “Coppa Parigi”
Dal giornale 18 Giugno 2022 ore 20:08

Con a Torino oggi, sabato 18, e domani, domenica 19, la seconda tappa della “Coppa Parigi” estiva in vasca lunga, gli Esordienti B dell’Aosta Nuoto hanno concluso la loro stagione agonistica con i Campionati regionali ospitati dal Palazzo del Nuoto torinese sabato e domenica scorsi, 2 giornate di gare emozionanti nelle quali i piccoli atleti del coach Mattia Castiglioni hanno potuto raccogliere i frutti dei loro allenamenti con netti miglioramenti cronometrici.

In particolare tra le 2013, nei 50 stile libero Arianna Musso 39esima, Annamaria Fazari 49esima e Clio Di Donato 51esima hanno tutte e 3 abbassato i loro personali, come è successo pure nei 50 rana per la Musso (30esima) e nei 50 farfalla per la Di Donato (14esima). Allo stesso modo tra le 2012, Giorgia Albace ha segnato il proprio “best” sia nei 50 (47esima) sia nei 100 stile libero di domenica (41esima), come ha fatto Greta Vicentini nei 50 stile libero e nei 50 farfalla.

Tra i maschi, tra gli Esordienti secondo anno, i 2011, da segnalare il buon 23esimo posto su 49 classificati di David Tomas nei 50 rana, mentre tra i 2012 hanno dimostrato sensibili miglioramenti Davide Carere nei 50 e 100 metri stile libero oltre che nei 50 farfalla (13esimo), Thomas Arghittu nei 50 - bravo 16esimo su 38 - e 100 rana (21esimo) e nei 50 stile libero, Andrea Merighi nei 50 farfalla e Diego Girasole nei 50 stile libero.

L’inesperienza ha penalizzato le ragazze che sono state squalificate nella staffetta 4x50 m stile libero per un cambio anticipato, dopo il 27esimo posto nella 4x50 mista con Fazari, Albace, Di Donato e Musso, mentre Tomas, Yari Rossan, Arghittu e Carere sono stati 21esimi.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930