Motociclismo, Thierry Cheney ottimo secondo nell’Ice Trophy

Motociclismo, Thierry Cheney ottimo secondo nell’Ice Trophy
Pubblicato:
Aggiornato:

Se nel dicembre del 2020 la prima gara di Crévacol dell’Ice Trophy di motociclismo sul ghiaccio aveva ampiamente sorriso ai valdostani la competizione di domenica scorsa, 17 gennaio, sullo stesso anello di di Saint-Rhémy-en-Bosses è stata avara di soddisfazioni per i colori rossoneri. Ha fatto eccezione Thierry Cheney, secondo nella Over 250 Stock alle spalle di Michele Cannistraro. Bravo pure Hervé Pavan, che all’esordio nella classe regina - la Over 250 Open - è stato quinto a causa di una caduta rimediata in gara-1. A vincere la gara, in questo caso, è stato Elia Bartolini davanti ad Alessandro Talmon e all’altro valdostano Davide Brunet. Sempre nella Opern sesto Andrea Cheillon, settimo Marco Duclos, ottavo Julien Cheillon, nono Marco Catella, 11esimo Thierry Cheney e 26esimo Aldo Di Tacchio. Buona la presenza di atleti, poco più di 50, provenienti non solo dal nord Italia, ma pure dalla vicina Francia. Ottima l’organizzazione del Motoclub Pollein in collaborazione con il Comune di Saint-Rhémey-en-Bosses.

Il prossimo appuntamento per gli “ice warriors” sarà per domenica 7 febbraio sul ghiacciodromo di Pragelato, in provincia di Torino.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031