Dal giornale

Montjovet, si torna a respirare il “Profumo di Cedro” Sculture con la motosega, falconieri e un mercatino

Dal giornale 18 Giugno 2022 ore 04:04

La spettacolare disciplina della scultura con la motosega è protagonista da ieri, venerdì 17 giugno, all’area sportiva di Berriat, a Montjovet, in occasione dell’evento “Profumo di Cedro”, che entra nel vivo oggi e domani, sabato 18 e domenica 19. Durante la manifestazione - organizzata dal Comune di Montjovet - quattro artisti realizzeranno sculture in legno con la motosega: si tratta di Enrico Melato di Montjovet, Renato Borsato e Donatella Rebecca di Padova ed Enrico Pilotti di Mura in provincia di Brescia. Il tema delle opere sono gli sport tradizionali. Per l’occasione i ragazzi dell’associazione I Monelli dell’Arte hanno realizzato i ciondoli per gli artigiani. Sono previsti anche “street food” con panini e altre delizie gastronomiche.

Sia oggi che domani la giornata si apre alle 9.30 con la creazione delle sculture con la motosega. Viene inoltre proposto in entrambi i giorni un mercatino con prodotti enogastronomici e artigianali con una ventina di espositori. Per la gioia di adulti e bambini il centro di falconeria “Messaggeri Alati” propone dimostrazioni: oggi alle 16.30 si effettua il “battesimo del guanto” (prova pratica con i rapaci) e prima dell’aperitivo con Dj Elements. La manifestazione si concluderà domenica con alle 14.30 la gara di palet - trofeo “Profumo di Cedro” - e alle 17.30 le premiazioni. Le sculture verranno poi posizionate in alcuni punti selezionati del territorio, come già è stato fatto per le creazioni dell’edizione del 2021.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930