«Misure di aiuto e opportunità per le imprese», illustrati gli strumenti messi a disposizione dalla Regione

«Misure di aiuto e opportunità per le imprese», illustrati gli strumenti messi a disposizione dalla Regione
Pubblicato:
Aggiornato:

Giovedì scorso, 16 maggio, si è tenuto alla centrale idroelettrica «Michel Gonrad» (in regione Saumont, ad Aosta) l’evento dal titolo «Misure di aiuto e opportunità per le imprese» organizzato dal Dipartimento Sviluppo economico ed Energia dell’Assessorato Sviluppo economico.

In apertura di lavori, l’assessore Luigi Bertschy ha evidenziato l’esigenza «di fare dell’innovazione e della ricerca i punti fondamentali su cui investire». Ha altresì sottolineato che l’iniziativa si inserisce in un più ampio percorso di comunicazione e di avvicinamento dell’Amministrazione regionale agli operatori economici, anche al fine di attrarre nuovi investimenti e talenti. «L’ottica dell’attrazione dev’essere focalizzata sul lungo periodo, sfruttando le potenzialità della Valle d’Aosta in termini di qualità della vita, possibilità lavorative ed economiche».

Durante l’evento sono stati presentati gli strumenti di aiuto in capo al Dipartimento a favore delle imprese industriali e artigiane, «tasselli di quello che la Regione sta concretizzando per favorire lo sviluppo territoriale». Tra queste è stato illustrato il nuovo bando della Zona Franca per la Ricerca e lo Sviluppo, in merito al quale il dirigente regionale Fabrizio Clermont ha illustrato gli elementi essenziali, sottolineando la natura sperimentale della misura, che dispone complessivamente di 3,9 milioni di euro sul triennio 2024-2026.

E’ stata inoltre presentata la nuova versione del bando relativo alla promozione degli investimenti in Valle d’Aosta, che prevede la stipula di accordi per l’insediamento e lo sviluppo tra la Regione e le imprese.

Nel corso della mattinata è stata pure effettuata una panoramica sulle agevolazioni regionali ed eurounitarie, a regime e di prossima pubblicazione, per il mondo industriale.

La partecipazione all’evento è stata l’occasione per prendere parte alla prima riunione congiunta dei Gruppi di Lavoro Tematici previsti dalla Strategia di Specializzazione Intelligente della Regione 2021/2027. Tali gruppi costituiscono un momento partecipativo finalizzato ad avviare un percorso di raccolta delle esigenze delle imprese utile alla definizione delle tematiche oggetto delle prossime misure di aiuto. Gli operatori presenti hanno avuto la possibilità di esporre direttamente alcune suggestioni, che l’Amministrazione regionale si è impegnata a prendere in considerazione.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031