Dal giornale

Mille sfumature di Saint Marcel alla sesta edizione di Prosciuttiamo

Mille sfumature di Saint Marcel alla sesta edizione di Prosciuttiamo
Dal giornale 18 Giugno 2022 ore 12:24

Si è aperta nella serata di ieri, venerdì 17 giugno, con il “taglio del Saint Marcel” da parte dei due fenomeni dello sport valdostano Federica Brignone e Federico Pellegrino, la sesta edizione di Prosciuttiamo, la festa dedicata al prosciutto Saint Marcel, che animerà l’intero territorio comunale - lungo i 18 chilometri della cosiddetta “Via del Prosciutto” - fino a domani, domenica 19. Ricchissimo il programma, con un’infinità di appuntamenti dedicati alla gastronomia ma pure allo sport e alle attività all’aria aperta. Campo base della manifestazione, come sempre, la Merenderia numero 1 all’azienda La Valdôtaine dove oggi e domani, sabato e domenica, si possono gustare a pranzo (dalle 12 alle 14) e a cena (dalle 19 alle 22) specialità quali il risotto al cartoccio di Saint-Marcel mantecato al Champchevrette del mastro risaio Gabriele Ferron, il Vassoio Prosciuttiamo o quello con prosciutto e bufalina, lo “sciatt” Prosciuttiamo (con Fontina Dop in pastella croccante, insalatina e Saint Marcel a cura di Luca Chef Le Privé) e il Risomisù al Verney. Il tutto abbondantemente innaffiato con l’ottima birra Kühbacher. L’animazione musicale è garantita dai concerti di Ayla Fox e Boj&The Boom oggi, sabato, (con successivo dj set) e dalle note di Erik et Le Poudzo Valdotèn domenica. Dalle 9 alle 19 di entrambi i giorni si possono noleggiare biciclette elettriche per percorrere senza eccessiva fatica la Via del Prosciutto.

Gli amanti di Prosciuttiamo sanno infatti che si tratta di una festa itinerante, con sorprese dietro ogni curva, o quasi. Ecco quindi che nei due giorni l’Antica Osteria Al Castello propone dalle 11 alle 19 pane carasau e prosciutto mentre la Cantina del Viandante (a due passi dal santuario di Plout) serve il delizioso gnocco fritto con il Saint Marcel sabato e domenica dalle 10 alle 21.

Il B&B Le Coffret a Jayer organizzerà domenica trattamenti benessere dalle 9 alle 12, un’esposizione di oggetti di artigiani locali, una degustazione delle etichette di Grosjean Vins, un brunch dalle 11 alle 15 e ancora degustazioni, cocktails e riti di benessere al pomeriggio. A Seissogne sia sabato che domenica si potrà ammirare la macinazione del grano nel vecchio mulino e assaggiare il Saint Marcel con il pane nero cotto nel forno del villaggio, oltre che - dalle 13 alle 18 di entrambi i giorni - deliziarsi con il “Barbeque Valdostrano a cura di Bbq Time”; domenica sempre a Seissogne torneranno pure gli immancabili balli della Compagnie Country Dance VdA. Iniziative a tema saranno proposte pure dall’Agriturismo La Chèvre Heureuse a Champremier e alla Locanda del Diavolo a Layché.

Durante il fine settimana sarà infine possibile visitare le miniere di Servette (i posti sono limitati per cui occorre la prenotazione al 344 2934564) o - domenica dalle 10 alle 18 - il centro multimediale dedicato proprio alle miniere allestito nel Municipio.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno: 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930