Dal giornale

“Me boudzo pe me” a Jovençan

Dal giornale 21 Maggio 2022 ore 17:41

Il Comune di Jovençan organizza “Me boudzo pe me”, un’iniziativa che ha lo scopo di promuovere l’attività fisica tra le persone “diversamente giovani”. Martedì prossimo, 24 maggio, alle 20, la sala consiliare del Municipio ospiterà la serata di presentazione del progetto, con la partecipazione del neurologo Marco Di Giovanni. «Nell’occasione verranno consegnati ai 19 ultra65enni che hanno aderito un contapassi, un carnet personalizzato e una penna, per prendere nota di quanto cammineranno durante la bella stagione. - spiega l’assessore comunale ai Servizi sociali Paola Petit-Pierre - A metà ottobre si terrà l’incontro conclusivo durante il quale saranno premiati tutti i partecipanti, con qualcosa in più per coloro che dimostreranno di aver camminato maggiormente».

«In questo periodo di pandemia le restrizioni hanno provocato isolamento, soprattutto in determinate categorie di persone; ci siamo tutti un po’ fermati. - prosegue Paola Petit-Pierre - L’obiettivo di “Me boudzo pe me” è quindi duplice: stimolare il movimento costante e giornaliero, fondamentale per un sano stile di vita. Inoltre, si intende favorire la socialità dal momento che, chi lo vorrà, potrà naturalmente camminare in compagnia. Le modalità di partecipazione sono estremamente libere: ognuno potrà camminare quando vorrà e con la frequenza che desidera. L’adesione è stata molto buona e ne siamo contenti. I contapassi sono di un modello semplice, adatto a tutti: basta attaccarlo alla cintura e camminare».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930