«Marché aux Fleurs» al Castello di Aymavilles, serie di appuntamenti

«Marché aux Fleurs» al Castello di Aymavilles, serie di appuntamenti
Pubblicato:
Aggiornato:

Questo fine settimana - sabato 15 e domenica 16 giugno - dalle 10 alle 19 il parco del Castello di Aymavilles accoglie la seconda edizione del Marché aux Fleurs: una mostra-mercato florovivaistica organizzata in collaborazione con l’Associazione produttori floro-vivaisti, Asproflor.

Oltre alla presenza dei più importanti espositori regionali e nazionali del settore, non mancheranno in queste due giornate anche momenti di riflessione e approfondimento.

Un appuntamento da non perdere per gli appassionati del verde è quello di oggi sabato 15 giugno: dalle 11 Marco Gramaglia, titolare di uno dei vivai di piante aromatiche più prestigiosi d’Europa, e Marco Sollier, titolare dell’omonima azienda agricola e specialista nella coltivazione della lavanda, dialogano sulla Coltivazione della lavanda in quota. Ingresso libero.

Un incontro rivolto gli amanti della letteratura botanica sarà quello di domani domenica 16 giugno alle 11 dal titolo «I Giardini di Venere: da Lucrezio a Poliziano e Botticelli», nel quale il professore Giovanni Barberi Squarotti, docente di letteratura italiana all’Università degli Studi di Torino, illustrerà la fortuna letteraria e artistica dei mitici giardini di Venere attraverso gli immortali versi di poeti come Lucrezio e Poliziano, fino alla recente interpretazione botanica della Primavera di Botticelli, che ha portato a individuare nel dipinto ben quaranta specie diverse di piante.

Per i «giardinieri in erba» (dai 6 ai 12 anni) è previsto sia sabato 15 che domenica 16 giugno uno speciale percorso sensoriale Le piante e i fiori di parlano, lungo il quale potranno scoprire, con tatto, vista e olfatto, l’affascinante linguaggio dei fiori, divertendosi a giocare con la terra e seminando fiori. Sono previsti turni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Ingresso libero.

Domenica 16 giugno la manifestazione sarà arricchita da animazioni a cura del gruppo storico Nobiltà Sabauda di Rivoli che, in abiti ottocenteschi, ricreerà nel parco scene e atmosfere tra Otto e Novecento. Alle 11, alle 15 e alle 16.30 inoltre, sempre Nobiltà Sabauda condurrà delle particolari visite teatralizzate a pagamento con prenotazione sul sito midaticket.it

In occasione del Marché aux Fleurs saranno, inoltre, organizzate le abituali visite accompagnate al castello a pagamento su prenotazione sul sito midaticket.it https://valledaostaheritage.com/events/marche-aux-fleurs-2024/.

Sarà presente anche uno stand con i capi Valgrisa e i prodotti Dottor Nicola.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031