Madre non riporta il figlio dopo incontro autorizzato, ricerche in corso

Pubblicato:
Aggiornato:

Un incontro tra una madre e il figlio piccolo che il tribunale dei minori ha collocato dagli zii si è trasformato in una sottrazione di minore. Il piccolo cittadino gambiano come sua mamma, non ha ancora compiuto 5 anni. Giovedì avrebbe dovuto trascorrere alcune ore con la donna. Ma all'appuntamento per riportarlo al fratello e alla cognata, non si è presentata. La polizia, coordinata dalla procura di Aosta, la sta cercando. L'ipotesi è che si sia allontanata dalla Valle d'Aosta. Forse per andare all'estero, dove qualche mese fa si sarebbe sposata. Da oltre un anno il bambino non vive più con la madre. Una situazione difficile, che dal marzo 2023 è seguita da un'équipe multidisciplinare (educatore, assistente sociale, psicologo e mediatore interculturale). Il mandato è del Tribunale per i minorenni di Torino. Il mese dopo, i magistrati hanno disposto la collocazione del bambino dagli zii materni e l'attivazione di visite protette, senza prevedere - ha fatto sapere l'Assessorato regionale alle Politiche sociali - la sospensione della responsabilità genitoriale in capo alla madre. Quindi, dal marzo scorso, è arrivato il via libera a una graduale liberalizzazione degli incontri tra il minore e la donna. Proprio nell'ambito di questa disposizione del Tribunale per i minorenni, gli incontri erano attualmente accompagnati da un educatore nella fase iniziale e in quella finale. L'incontro di giovedì non avrebbe dovuto essere fonte di preoccupazione. Ma quella visita di tre ore si è trasformata in un incubo per gli zii. L'appuntamento era in piazza della Repubblica. "Siamo andati all'appuntamento alle 11.30 di mattina, nel centro di Aosta, dove lei vive, e lo abbiamo portato" raccontano all’Ansa. Nel frattempo, però, la donna è riuscita ad allontanarsi con il piccolo. "Siamo tornati sul posto alle 14.30, ma la madre non è mai arrivata". Con il passare delle ore la preoccupazione cresce. La segnalazione in Questura ha subito attivato la polizia, che si è messa al lavoro per rintracciare la donna e il bambino.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031