Dal giornale

Lions Club Aosta, la nuova presidente è Silvia Galliano

Lions Club Aosta, la nuova presidente è Silvia Galliano
Dal giornale 02 Aprile 2022 ore 04:40

Il Lions Club Aosta Host ha il suo terzo presidente donna: il notaio Silvia Galliano. Giovedì scorso, 24 marzo, si è tenuta l’assemblea del Club nella sede dell’associazione, l’Hotel Etoile du Nord di Sarre, ed è stato deliberato il nuovo direttivo, per l’anno lionistico 2022/2023 che risulta così composto: presidente Silvia Galliano, past president e presidente Comitato soci Enrico Detragiache, primo vice presidente Roberto Rosset, secondo vice presidente Luca Distort, segretario Serafino Pallù, cerimoniere Daniela Lale Demoz, tesoriere Carlo Zanin, presidente Comitato Services Cesarino Collé, presidente Comitato programmi Felice Verthuy, censore Emanuela Mezzetta, consiglieri Livio Vagneur, Umberto Ventosi e Marco Vesan. La nuova presidente è entrata nel Lions Club Aosta Host nel 2017, avendo come padrino il Lion nonché notaio Guido Marcoz, ed è stata preceduta, alla presidenza, nel corso degli anni, da Daniela Lale Demoz (2020-2021) e da Gaya Pastore (2019-2020). Silvia Galliano, che entrerà ufficialmente in carica venerdì 1° luglio prossimo, intende continuare, nel corso del suo anno di presidenza, a perseguire la tematica, già filo conduttore dei 2 mandati precedenti, fortemente penalizzati dalla pandemia, e correlata al “cambiamento”, con un occhio di riguardo ai bambini, in particolar modo a quelli orfani e ai nuclei familiari disagiati, consentendo loro di sentirsi seguiti ed invogliati a migliorare le loro condizioni, operando soprattutto nella realtà valdostana. Altro argomento caro alla futura Presidente sono i beni ecclesiastici, in particolar modo quelli che necessitano di un restauro.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè